Popcorn Time

Popcorn Time è un’applicazione gratuita multipiattaforma per Windows, Mac OS X ed Android diventata famosa tra i pirati in quanto consente di vedere contenuti video (film, serie tv, anime) in alta definizione o standard gratuitamente, in pratica è una versione illegale di Netflix, il celebre servizio di streaming a pagamento.

Una volta installato si aprirà il database di Popcorn Time, sono disponibili moltissimi titoli, la qualità è molto alta e lo streaming è sempre fluido.
E’ sufficiente scegliere il titolo desiderato tra quelli presenti (oppure ricercarlo), selezionare la qualità (es. 720p, 1080p), se visualizzare sottotitoli o meno (eventualmente in quale lingua) e poi cliccare semplicemente su Guarda ora (di default viene proposto il player interno di Popcorn Time ma è anche possibile scegliere VLC oppure effettuare lo stream ad un dispositivo compatibile DLNA connesso.

Popcorn Time è sostanzialmente un database di torrent video, quindi le fonti sono esterne al programma stesso.
La cosa bella del software e che forse non tutti sanno è la possibilità di aggiungere torrent video a nostro piacimento. E’ sufficiente avere un file torrent in locale e trascinarlo nella finestra di Popcorn Time, il file verrà analizzato, caricato e poi visualizzato, semplice!
In alternativa è possibile copiare il link Magnet ed “incollarlo” all’interno del programma.
Il test è stato effettuato con la versione Windows del software e l’ultima attualmente disponibile.

Un NAS (Network Attached Storage) è un dispositivo collegato ad una rete la cui funzione è quella di condividere memoria di massa, costituita da uno o più hard disk.
Si tratta di dispositivi dotati solitamente di un sistema operativo basato su Linux (Embedded) e generalmente trasparente all’utente.

Tra i produttori principali troviamo Synology, QNAP, Western Digital, Seagate.

L’attacco alla rete avviene via cavo ethernet, ma ci sono modelli anche WiFi.
Altre connessioni disponibili nei NAS sono porte USB (2.0/3.0).

Vediamo quali sono i vantaggi di utilizzare un NAS all’interno di una rete casalinga.

Immagazzinamento centralizzato dei files

I files sono disponibili in qualunque momento da qualunque dispositivo su diverse piattaforme. E’ possibile per esempio accedere ai files da un PC Windows come da un Mac o PC Linux, effettuare il backup dei dati nel NAS.

Server multimediale

I NAS possono funzionare da server multimediale per dispositivi UPnP/DLNA. Generalmente è possibile abilitare tale funzione facilmente tramite un comodo pannello di controllo messo a disposizione dell’utente.
Una volta abilitato sarà possibile effettuare lo stream dei files (riproduzione video, audio, foto) sui dispositivi compatibili (es. smart tv, consoles).
Il NAS può fungere da server di musica per iTunes. Anche in questo caso è sufficiente abilitare tale funzionalità (se prevista) nel pannello di controllo.

Server stampante

I NAS possono assumere il ruolo di print server e rimpiazzare costose stampanti di rete.

Sincronizzazione con servizi cloud

I NAS, tramite apposite app/servizi, possono interfacciarsi con i vari servizi cloud (es. Google Drive, Dropbox) e sincronizzare i files.

Download files

Diversi NAS dispongono di app/servizi che consentono di scaricare files utilizzando diversi protocolli (es. HTTP, FTP, Torrent, eMule) direttamente nel dispositivo.

I programmi free e opensource più utili ed interessanti del mese di Marzo:

mRemoteNG

mRemoteNG software opensource per Windows che permette di gestire comodamente le connessioni remete in comode tab, supporta i seguenti protocolli:

RDP (Remote Desktop/Terminal Server)
VNC (Virtual Network Computing)
ICA (Citrix Independent Computing Architecture)
SSH (Secure Shell)
Telnet (TELecommunication NETwork)
HTTP/HTTPS (Hypertext Transfer Protocol)
rlogin
Raw Socket Connections

Icecream Apps propone interessanti software per la produttività:

PDF Converter (per la conversione di documenti e immagini)
Media Converter (per la conversione di files audio e video in vari formati)
Ebook Reader (permette di leggere gli ebooks in formato epub, fb2, mobi)
PDF Split&Merge (taglia o unisce documenti PDF)
Screen Recorder (cattura video e schermate desktop o porzione)
Image Resizer (per ridimensionare le immagini)
Slideshow Maker (permette di creare presentazioni)

Disk Drill è un software gratuito per il recupero di files, facile da utilizzare grazie alla semplice interfaccia.

Lazesoft Recovery Suite (Free Edition) è un software che può riparare il boot di Windows, ripristinare files, effettuare immagine/clone disco, recuperare password sistema operativo senza cd di installazione.

AllDup è una potete utility per trovare facilmente (e cancellare) files duplicati.

Per i lettori di DigiTalking uno sconto di € 5,00 a fronte di un totale dell’ordine di € 200,00 IVA e spese di spedizione incluse (non vi è limitazione di prodotto o categoria, bensì solo di carrello minimo obbligatorio).

Come utilizzare il codice sconto:

– il valore dello sconto è pari a € 5,00 su minimo d’ordine di € 200,00
– il voucher è utilizzabile per l’acquisto di qualsiasi prodotto del catalogo redcoon.it
un solo codice è usufruibile all’interno di un singolo ordine
– lo sconto è valido sull’importo totale dell’ordine, quindi sul prezzo finale compreso di IVA, COSTI DI SPEDIZIONE E ASSICURAZIONE
– il valore del voucher non è rimborsabile in denaro e in caso di recesso, reso o sostituzione prodotto non verrà rimborsato
– il codice sconto va inserito nell’apposito spazio all’interno del carrello al momento dell’acquisto
scadenza del voucher: 31.03.2015 ore 23:59
– per ulteriori domande sull’utilizzo e/o anomalie scrivere un’email all’indirizzo voucher@redcoon.it

Il codice sconto è presente nel relativo thread del forum, per visualizzarlo occorre registrarsi ed essere loggati.

Rimani connesso

RSS icon Twitter icon Facebook icon

Interessanti






Featured

The Red Lips - tutto ciò che ancora non sapete sul sesso


The Red Lips

Facebook

Twitter

Antipixel