Chromecast è il dongle HDMI di Google che permette di riprodurre i contenuti multimediali dai vari dispositivi (notebook, tablet, smartphone) direttamente sul proprio tv ad un prezzo molto contenuto.

Il dispositivo è facile da configurare e da utilizzare, di seguito un breve video di Google ne illustra il funzionamento:

Non solo app e siti ottimizzati per essere utilizzati con Chromecast (es. Youtube), grazie ad apposite estensioni Chrome le possibilità diventano infinite.

Ad esempio Videostream permette di effettuare lo stream di video locali (da qualsiasi dispositivo, basta che sia installato browser Chrome) in alta definizione.
Oppure con l’estensione Google Cast è possibile proiettare il contenuto delle schede di Chrome sulla tv, è stata anche introdotta di recente una funzionalità, ancora in fase beta, per trasmettere l’intero desktop!
Immaginate quindi le possibilità: stare seduti comodamente sul divano di casa e poter ascoltare i propri files musicali presenti nella propria libreria iTunes, sfruttare il media center XBMC per riprodurre files, visualizzare flussi streaming attraverso i software Ace Stream e Sopcast.

Parlando di dispositivi Android si nota una costante crescita di popolarità di prodotti cinesi in Italia e più in generale a livello Europeo.
E’ un fenomeno che riguarda tutti i tipi di segmento (dalla fascia entry level a quella top) e vari tipi di dispositivi, dagli smartphone passando per i phablet e arrivando ai tablet.
D’altronde i dati confermano questa crescita e i siti specializzati ne parlano (un ottimo sito a riguardo è Gizchina).
Non solo Huawei (forse il nome più conosciuto) ma vi sarà capitato di leggere nomi di altrettanto importanti produttori cinesi come ad esempio Meizu, Oppo, Xiaomi, Zopo, ecc…
I loro prodotti non hanno nulla a che invidiare a quelli dei brand più “blasonati”, anche sotto il profilo della qualità costruttiva.
Il loro punto di forza è quello di offrire dispositivi dalle ottime caratteristiche a prezzi allettanti.
Paura di problemi con la garanzia?
Molti store offrono la garanzia italiana, o al massimo quella europea, quindi ne più ne meno dei dispositivi non cinesi.

Se quindi non avete bisogno delle features e personalizzazioni proprie dei brand quali Samsung, Motorola, HTC, Sony, LG ecc…, l’acquisto di un dispositivo cinese non è da sottovalutare.

A livello software troviamo delle distribuzioni Android sviluppate dagli stessi produttori quali MIUI, Color OS, Flyme OS, ecc… con costanti aggiornamenti rilasciati.

Un nuovo appuntamento mensile su Simo blog con il meglio delle novità dal mondo hardware!
L’articolo verrà regolarmente aggiornato.

Intel I7

Nei giorni scorsi Intel ha presentato ufficialmente la nuova piattaforma basata su socket LGA 2011-3, CPU con architettura Haswell-E e chipset X99. Tra le caratteristiche principali il supporto 6/8 core, memorie DDR4 2133 a 4 canali.

ASUS Chromebox

ASUS Chromebox è un Mini PC con sistema operativo Google Chrome OS. Disponibile anche con CPU Core i7-4600U o Core i3-4010U e 4 GB di RAM. Porte USB 3.0, Gigabit LAN e supporto uscita video 4K (solo modelli Core) – porte di tipo HDMI e DisplayPort, connettività dual band Wireless-N, 2 Slot RAM, 100 GB di spazio Google Drive incluso.

Dell UltraSharp U3415W

L’UltraSharp U3415W è il primo display curvo da 34 pollici di casa Dell con form factor 21:9 e risoluzione 3440×1440 (WQHD). Come connettività dispone di prese HDMi e DisplayPort. Il lancio è previsto per Dicembre.

Alienware Area 51

Alienware Area 51 è il nuovo desktop per il gaming dal design particolare pensato da Dell.
E’ configurabile con la nuova piattaforma X99, può supportare fino a tre schermi Ultra HD (4K) e una risoluzione complessiva di 11520 x 2160 pixel. Supporto fino a 32 GB di RAM, alimentatore da 1500w, SSD e hard disk e connettività wireless 802.11ac.

Netgear Nighthawk X4 router WiFi 600+1750 Mbps, 2 porte USB 3.0 e 1 eSATA, 4 antenne esterne, processore dual core 1.4GHz, network storage ready

Canvio AeroMobile è l’SSD di Toshiba pensato per l’utilizzo portatile. Può eseguire il backup da schede SD oppure da smartphone, tablet o Pc, collegati sia via USB sia in modalità wireless. Esegue, inoltre, lo streaming di contenuti multimediali assicurando un’autonomia di otto ore grazie alla batteria al litio integrata. E’ compatibile con Windows 8.1, 8 e 7, Mac OS X 10.7 e 10.8, con le versioni dalla 5.1 alla 7 di iOS e dalla 2.3 alla 4.2 di Android. Disponibile dal mese di Ottobre.

Asus EeeBook X205 è un portatile ultraleggero con schermo da 11,6 pollici e Windows 8.1 che promette 12 ore di autonomia.
Ha uno spazio di archiviazione di 32 o 64 GB, processore quad-core Atom Z3735 a 1.86 GHz, 2GB RAM, risoluzione di 1366 x 768 pixel, slot per microSD, 2 porte USB 2.0, uscita video micro HDMI, Wi-Fi e Bluetooth. In vendita dall’inizio di Ottobre.

I links ai programmi free/opensource di varia natura più utili e interessanti del mese di Agosto:

Pixlr software di editing foto per Windows e Mac

GlassWire software Windows per monitorare la rete. Sono visualizzate molte informazioni tra cui quali applicazioni stanno accedendo ad Internet

TEBookConverter software Windows gratuito per convertire ebooks in vari formati (sono supportati tutti i principali quali azw3, epub, pdf, mobi ecc…)

Appuntamento mensile con i migliori link riguardanti la grafica e il web design selezionati da me:

WhatAnArt grafica e illustrazioni

Webneel grafica e web design, ispirazione

Design Roast guide design, strumenti e risorse, ispirazione

GraphicMania freebies, ispirazione, risorse, fotografia

Simo blog social

RSS icon Twitter icon Facebook icon

Interessanti







Posteshop

Featured

Archivi

Facebook

Twitter

Antipixel