MiniTool Power Data Recovery è la soluzione all in one e facile da utilizzare per il recupero dati Windows e Mac.

Il programma non solo aiuta a recuperare files cancellati ma può ripristinare dati da hard drive danneggiati, formattati. Supporta una varietà di dispositivi, non solo hard disk e RAID ma è in grado di recuperare dati anche da dischi CD, DVD, memory card, memory stick, e flash drive.

La suite include 5 moduli di recupero per soddisfare qualunque esigenza: Undelete Recovery, Damaged Partition Recovery, Lost Partition Recovery, Digital Media Recovery e CD/DVD Recovery.

Il modulo Undelete Recovery lavora con i files cancellati e permette di ripristinarli, supporta file system FAT e NTFS e hard disk, flash drive, memory stick, memory card e flash card.

Il modulo Damaged Partition Recovery può essere utilizzato per recuperare dati quando l’hard drive viene formattato o è inacessibile per qualsiasi ragione.

Il modulo Lost Partition Recovery è pensato per ripristinare dati da partizioni perse/cancellate.

Il modulo Digital Media Recovery può aiutare a recuperare dati dai dispositivi digital media.

Il modulo CD/DVD Recovery è pensato per recuperare specificatamente files persi/cancellati da dischi CD e DVD danneggiati o difettosi.

In aggiunta MiniTool fornisce Power Data Recovery Disc (può essere comprato separatamente) che facilita il ripristino di dati quando il sistema operativo è danneggiato. Tramite esso è possibile creare CD/DVD e USB flash drive bootable per il recupero dei dati.

La versione Windows supporta tutte le versioni 32 e 64 bit del sistema operativo: 2000, XP, Vista, 7 e 8 più Windows Server 2000, 2003, 2008 (per questi ultimi 3 occorre una licenza commerciale del prodotto).

Ci sono varie versioni di MiniTool Power Data Recovery. L’edizione gratuita può recuperare fino a 1gb di dati e fornisce tutte le funzionalità di ripristino rivolte a utenza domestica, ma alcune sono bloccate. Per sbloccare queste funzionalità occorre registrare la propria copia di MiniTool Power Data Recovery con una chiave di licenza.

Giveaway:

Per ringraziare i lettori Minitool Software sponsorizza gentilmente 5 licenze dello shareware Power Data Recovery + Boot Disc personal edition. Per riceverla completare i seguenti step:

- condividere questo articolo nei social network (il post deve essere impostato come pubblico)
- lasciare un commento (utilizzando un indirizzo email valido) e riportare il link della condivisione ed indicare il motivo per cui si desidera ricevere la licenza in omaggio

Gli utenti riceveranno presto una mail con la licenza.
Il giveaway è valido per 1 mese dalla data di pubblicazione dell’articolo.

WinX DVD Ripper Platinum

WinX DVD Ripper Platinum è la miglior soluzione per il ripping dei tuoi DVD, è disponibile sia per Windows che Mac (vedi la relativa pagina prodotto per ulteriori dettagli).

Il software è molto intuitivo grazie alla sua semplice interfaccia, in pochi minuti potrete copiare e rippare i DVD (anche dischi DVD e immagini ISO criptate) lasciando intatti video, audio e sottotitoli.

Funzionalità principali:

- 4 modalità di copia DVD: clona disco DVD in immagine ISO, in cartella con rapporto 1:1, backup contenuto titolo principale DVD per essere visualizzato su PC, PS3, PS4, Xbox, Media Center, ecc…
e copia DVD su file MPEG2 multitraccia

- conversione nei più popolari formati video: AVI (DivX/Xvid), MP4, H.264, MPEG, WMV, MOV, FLV, TS/MTS/M2TS

- 370 profili incorporati, per esempio è possibile rippare facilmente DVD per dispositivi quali iPhone/iPad/Android/Tab, smart TV, ecc…

- permette di bypassare tutte le protezioni di copia, consente l’accesso a tutte le tecnologie di criptazione, inclusi DRM DVD CSS, region code, RCE, Sony ArccOS, UOPs, Disney X-project

- editing che permette di fare crop, ritagliare parti, selezionare traccia sottotitolo e anche aggiungere sottotitoli scaricati in qualunque lingua

- velocità di ripping

- alta qualità audio e video grazie al suo motore

- impostazioni flessibili che permettono di personalizzare diversi parametri: video audio codec, bitrate, frame rate, aspect ratio, risoluzione, ecc…

Pagina download: http://www.winxdvd.com/dvd-ripper-platinum/download.htm

Giveaway:

Per ringraziare i lettori Digiarty Software sponsorizza gentilmente 10 licenze sia per Windows che Mac del software. Per riceverla completare i seguenti step:

- condividere questo articolo nei social network (il post deve essere impostato come pubblico)
- lasciare un commento (utilizzando un indirizzo email valido) e riportare il link della condivisione ed indicare il motivo per cui si desidera ricevere la licenza in omaggio e per quale versione riceverla.

Gli utenti riceveranno presto una mail con la licenza.
Il giveaway è valido per 1 mese dalla data di pubblicazione dell’articolo.

MiniTool Partition Wizard, attualmente giunto alla versione 8.1.1, è un ottimo software Windows per la gestione delle partizioni.

E’ disponibile in diverse versioni per soddisfare qualunque esigenza, la Home Edition che è 100% gratuita e 4 versioni commerciali: Professional Edition ottimizzata per un ambiente di lavoro e ha caratteristiche avanzate quali unione partizioni, conversione da disco dinamico a base e cambio dimensione cluster, server edition specificatamente realizzata per Windows Server 2000/2003/2008/2008 R2 e Technician Edition un’opzione economica per tecnici e consulenti IT.

La Home edition ha tutte le funzionalità per home users, incluse: ridimensionamento partizioni, copia partizioni, creazione partizione, estensione partizioni, suddivisione partizione, cancellazione partizioni, formatta partizioni, conversione partizioni, esplora partizioni, cancella partizioni, cambia lettera drive, imposta partizione attiva, recupero partizioni.

Il software supporta Windows 32/64 bit incluso Windows XP, Vista, Windows 7 e Windows 8.

Puoi anche scaricare il file iso MiniTool Partition Wizard Bootable CD gratuitamente che permette la gestione delle partizioni senza installare niente nel computer o senza che il sistema operativo sia installato ed ha le stesse caratteristiche di MiniTool Partition Wizard Home/Professional Edition.

Da MiniTool Partition Wizard 8 viene fornita l’applicazione Bootable Media Builder che permette di creare facilmente un media bootable (CD/DVD/USB Flash Drive) per MiniTool Partition Wizard Professional Edition e altre versioni avanzate.

Giveaway:

Per ringraziare i lettori MiniTool sponsorizza gentilmente 3 licenze per la Professional edition. Per riceverla completare i seguenti step:

- condividere questo articolo nei social network (il post deve essere impostato come pubblico)
- lasciare un commento (utilizzando un indirizzo email valido) e riportare il link della condivisione ed indicare il motivo per cui si desidera ricevere la licenza in omaggio

Gli utenti riceveranno presto una mail con la licenza + link per il download.
Il giveaway è valido per 7 giorni dalla data di pubblicazione dell’articolo.

PhoneRescue prodotto da iMobie offre la soluzione più completa di recupero dati iPhone/iPad più completa.

Gira sia su Windows che Mac ed è molto leggero (solo 3.5mb), inoltre ha un’interfaccia molto intuitiva che lo rende facilissimo da usare.

Caratteristiche principali:

- è possibile ripristinare oltre 22 tipi di dati importanti, incluse info personali, media e dati applicazione
- recupera tutte le informazioni tramite 3 modi sicuri: ripristino da dispositivo, backup iTunes, iCloud (quest’ultimo dalla prossima versione del programma)
- recupero di foto, messaggi, contatti da backup Itunes, anche se criptato
- salvataggio di messaggi e cronologia chiamate in formato HTML o copia negli appunti
- esporta musica, film e libri al computer anche se il tuo iPhone è inacessibile

Altre caratteristiche che rendono unico il programma sono la possibilità di scansione selettiva prima di effettuare il ripristino, il recupero di files dal dispositivo iOS in molte situazioni (dispositivo perso, danneggiato, operazioni innavertite, aggiornamento fallito, jailbreak, ripristino impostazioni di fabbrica), molteplici percorsi di ripristino disponibili.

E’ possibile scaricare la versione 1.0 dalla relativa pagina di download.

Il software è commerciale ed è possibile acquistare la licenza personale (utilizzabile su un pc) o quella famigliare (utilizzabile su molteplici pc).

Giveaway:

Per ringraziare i lettori iMobie sponsorizza gentilmente 3 licenze Personal del software. Lasciare un commento (utilizzando proprio indirizzo e-mail valido) ed indicare il motivo per cui si desidera ricevere la licenza omaggio, i primi 3 saranno contattati ricevendo tutte le info necessarie.
Il giveaway è valido per 1 mese dalla data di pubblicazione dell’articolo.

Interessante intervista a Piero Delle Chiaie, Capo Tecnico Seeweb, sulla sicurezza dei dati e sul sistema di CloudBackup messo a disposizione.

I dati presenti in rete crescono, cresce anche la loro sicurezza?
Gli incidenti di perdita di dati sono molto costosi. E possono capitare. Pensiamo ai furti di computer, per esempio, oppure al danneggiamento fisico di un hard disk: è capitato e continua a capitare nonostante il progredire delle diverse tecnologie di supporto. Nel caso di hard disk danneggiati ci sono figure che si occupano proprio dell’attività di recupero dei dati ma oltre ad avere costi giustamente alti non possono comunque dare garanzia che tutti i dati vengano recuperati.
Nel caso di furti, invece, questa possibilità neanche esiste! Insomma, se non si ha a disposizione un backup remoto i dati sensibili possono essere persi o peggio rubati.

Qual è l’attenzione in Italia verso la sicurezza dei dati?
L’attenzione c’è: perdere dati è uno dei timori più diffusi ma nello stesso tempo non si fa abbastanza attenzione a tutelarli.
Proteggere i propri dati, quelli per esempio personali, oppure dati sensibili inerenti i propri clienti è fondamentale.
Sono in vigore delle normative circa la sicurezza dei dati che vanno rispettate ma non sono sufficienti se poi a livello sistemistico non si adottano accorgimenti ulteioriori. A mio giudizio ad esempio sarebbe utile adottare soluzioni standard con cifratura dati. Esistono diverse soluzioni che permettono di “cryptare” i dati fisici e quelli trasmessi in rete con algoritmi più o meno complessi che forniscono un buon grado di sicurezza. Il nostro sistema di CloudBackup ad esempio (un backup remoto a tutti gli effetti) utilizza un algoritmo di cifratura di tipo AES (Advanced Encryption Standard) a 128 bit.

Con il Cloud pubblico il problema si risolve alla radice?
Sì, il PaaS risolve il problema perché si esternalizza la gestione del proprio sito e server mail, ma pensiamo ai recenti risultati che vedono ancora una larga diffusione di servizi “privati”.
Parlando con molti clienti ci accorgiamo che in molti uffici e sedi amministrative si fanno backup alla “vecchia” maniera, con nastri e dischi.
E non si pensa che se qualcosa va storto si possono perdere anni di lavoro e dati sensibili!

Quali sono le soluzioni?
Quelle di “backup as a service”. Il semplice fatto che il backup è remoto sta in un datacenter sicuro e certificato offre la certezza che i dati siano tutelati da un’altra parte e soprattutto che per qualsiasi problema possono contattare un provider sensibile alla sicurezza dei dati stessi.

Oltre al fatto di essere remoto quali sono i vantaggi di soluzioni di backup as a service?
La possibilità di personalizzare molto le policy, la frequenza per esempio. E di poter recuperare i dati ovunque mi trovi.
E’ importante chiaramente anche che dietro ci sia un software solido. La nostra scelta per esempio è del TSM di IBM (“Tivoli Storage Manager”), il più affidabile in campo. Inoltre si deve avere possibilità di fare backup anche incrementale di qualsiasi quantità di storage, con scalabilità assoluta, potendo decidere di cifrare i dati anche in maniera selettiva. Potrei decidere ad esempio di cifrare il contenuto di una sola cartella in modo che nessuno oltre l’utente che conosce la passphrase possa recuperare i dati dal backup remoto.
Insomma, si possono conservare i dati senza per questo motivo raddoppiare i costi avendo la certezza che quanto affidato al fornitore sia al sicuro grazie ai meccanismi di criptaggio disponibili.

Simo blog social

RSS icon Twitter icon Facebook icon

Annunci

Featured

The Red Lips - tutto ciò che ancora non sapete sul sesso


The Red Lips

Archivi

Facebook

Twitter

Antipixel