I links ai programmi free/opensource di varia natura più utili e interessanti del mese di Luglio:

Recordit software per Windows e Mac per registrare screencast

Voralent Antelope software Windows per ottimizzare i files JPEG e PNG senza perdita di qualità

Autorun Organizer programma Windows per aggiungere e rimuovere facilmente applicazioni allo startup

Raccoon software che permette di scaricare gli APK direttamente dal Play Store. (occorre Java e account Google)

DocuFreezer software Windows per convertire documenti Office in PDF e immagini

Ocenaudio editor audio per Windows, Linux e Mac

Appuntamento mensile con i migliori link riguardanti la grafica e il web design selezionati da me:

Blog sizzle templates, web design, ispirazione, ecc…

Blackdot news e approfondimenti sul web

WebDesignerHub web design, WordPress, ispirazione, freebies

Dotbuffer design, sviluppo web, risorse, ecc…

Il settore della tecnologia mobile è quello a più rapida crescita negli ultimi anni e, di conseguenza, le attività professionali collegate.

Una di queste è sicuramente lo sviluppo per piattaforme mobili, sia che si tratti di semplici siti web o applicazioni web complesse.

Avrete sicuramente sentito nominare la parola “responsive” (identificato anche con la sigla RWD), termine che indica l’adattabilità ai diversi dispositivi e risoluzioni.

Grazie ai moderni linguaggi e tecnologie quali HTML5, Javascript e CSS è possibile realizzare siti e web app perfetti per il mobile.

Naturalmente lo sviluppo web per mobile è un argomento complesso che andrebbe trattato approfonditamente in molti articoli.
Con questo articolo si vuole fornire dei concetti generali senza entrare troppo nei tecnicismi.
Ecco quindi alcune “basi” per iniziare.

Affidarsi ad un framework pensato per lo sviluppo mobile aiuterà a rendere il lavoro più facile.
Essi mettono a disposizione componenti, plugins, widgets, temi ecc… già pronti per essere utilizzati senza dover partire da zero.
Tra i più famosi vanno citati sicuramente jQuery Mobile e Sencha Touch.
Essi sfruttano le moderne tecnologie elencate sopra mettendo a disposizione strumenti per sviluppare facilmente per il mobile.

L’utilizzo delle Media Queries CSS3 permette di sviluppare layout per risoluzioni diverse.

E’ possibile testare in locale su pc tramite appositi tools che simulano il comportamento mobile.

Volendo è possibile “convertire” i propri siti e web app mobili in applicazione native iOS, Android, Windows Phone ecc…
A tal proposito lo strumento più utilizzato è Phonegap.

E’ anche possibile monetizzare usando diversi modelli: pubblicità in-app, pay per download, freemium, notifiche, app a pagamento (vedi infografica)

Infine un elenco di utili risorse (in inglese) per lo sviluppo mobile:

The Essential HTML5 Mobile Cheat Sheet
10 handy HTML5 cheat sheets for geeks
Touch Gesture Reference Guide
iOS and Android Design Guidelines cheat sheet
How to promote an App?
Mobile Web @ W3C

MiniTool Power Data Recovery è la soluzione all in one e facile da utilizzare per il recupero dati Windows e Mac.

Il programma non solo aiuta a recuperare files cancellati ma può ripristinare dati da hard drive danneggiati, formattati. Supporta una varietà di dispositivi, non solo hard disk e RAID ma è in grado di recuperare dati anche da dischi CD, DVD, memory card, memory stick, e flash drive.

La suite include 5 moduli di recupero per soddisfare qualunque esigenza: Undelete Recovery, Damaged Partition Recovery, Lost Partition Recovery, Digital Media Recovery e CD/DVD Recovery.

Il modulo Undelete Recovery lavora con i files cancellati e permette di ripristinarli, supporta file system FAT e NTFS e hard disk, flash drive, memory stick, memory card e flash card.

Il modulo Damaged Partition Recovery può essere utilizzato per recuperare dati quando l’hard drive viene formattato o è inacessibile per qualsiasi ragione.

Il modulo Lost Partition Recovery è pensato per ripristinare dati da partizioni perse/cancellate.

Il modulo Digital Media Recovery può aiutare a recuperare dati dai dispositivi digital media.

Il modulo CD/DVD Recovery è pensato per recuperare specificatamente files persi/cancellati da dischi CD e DVD danneggiati o difettosi.

In aggiunta MiniTool fornisce Power Data Recovery Disc (può essere comprato separatamente) che facilita il ripristino di dati quando il sistema operativo è danneggiato. Tramite esso è possibile creare CD/DVD e USB flash drive bootable per il recupero dei dati.

La versione Windows supporta tutte le versioni 32 e 64 bit del sistema operativo: 2000, XP, Vista, 7 e 8 più Windows Server 2000, 2003, 2008 (per questi ultimi 3 occorre una licenza commerciale del prodotto).

Ci sono varie versioni di MiniTool Power Data Recovery. L’edizione gratuita può recuperare fino a 1gb di dati e fornisce tutte le funzionalità di ripristino rivolte a utenza domestica, ma alcune sono bloccate. Per sbloccare queste funzionalità occorre registrare la propria copia di MiniTool Power Data Recovery con una chiave di licenza.

Giveaway:

Per ringraziare i lettori Minitool Software sponsorizza gentilmente 5 licenze dello shareware Power Data Recovery + Boot Disc personal edition. Per riceverla completare i seguenti step:

- condividere questo articolo nei social network (il post deve essere impostato come pubblico)
- lasciare un commento (utilizzando un indirizzo email valido) e riportare il link della condivisione ed indicare il motivo per cui si desidera ricevere la licenza in omaggio

Gli utenti riceveranno presto una mail con la licenza.
Il giveaway è valido per 1 mese dalla data di pubblicazione dell’articolo.

WinX DVD Ripper Platinum

WinX DVD Ripper Platinum è la miglior soluzione per il ripping dei tuoi DVD, è disponibile sia per Windows che Mac (vedi la relativa pagina prodotto per ulteriori dettagli).

Il software è molto intuitivo grazie alla sua semplice interfaccia, in pochi minuti potrete copiare e rippare i DVD (anche dischi DVD e immagini ISO criptate) lasciando intatti video, audio e sottotitoli.

Funzionalità principali:

- 4 modalità di copia DVD: clona disco DVD in immagine ISO, in cartella con rapporto 1:1, backup contenuto titolo principale DVD per essere visualizzato su PC, PS3, PS4, Xbox, Media Center, ecc…
e copia DVD su file MPEG2 multitraccia

- conversione nei più popolari formati video: AVI (DivX/Xvid), MP4, H.264, MPEG, WMV, MOV, FLV, TS/MTS/M2TS

- 370 profili incorporati, per esempio è possibile rippare facilmente DVD per dispositivi quali iPhone/iPad/Android/Tab, smart TV, ecc…

- permette di bypassare tutte le protezioni di copia, consente l’accesso a tutte le tecnologie di criptazione, inclusi DRM DVD CSS, region code, RCE, Sony ArccOS, UOPs, Disney X-project

- editing che permette di fare crop, ritagliare parti, selezionare traccia sottotitolo e anche aggiungere sottotitoli scaricati in qualunque lingua

- velocità di ripping

- alta qualità audio e video grazie al suo motore

- impostazioni flessibili che permettono di personalizzare diversi parametri: video audio codec, bitrate, frame rate, aspect ratio, risoluzione, ecc…

Pagina download: http://www.winxdvd.com/dvd-ripper-platinum/download.htm

Giveaway:

Per ringraziare i lettori Digiarty Software sponsorizza gentilmente 10 licenze sia per Windows che Mac del software. Per riceverla completare i seguenti step:

- condividere questo articolo nei social network (il post deve essere impostato come pubblico)
- lasciare un commento (utilizzando un indirizzo email valido) e riportare il link della condivisione ed indicare il motivo per cui si desidera ricevere la licenza in omaggio e per quale versione riceverla.

Gli utenti riceveranno presto una mail con la licenza.
Il giveaway è valido per 1 mese dalla data di pubblicazione dell’articolo.

Simo blog social

RSS icon Twitter icon Facebook icon

Interessanti







Posteshop

Featured

The Red Lips - tutto ciò che ancora non sapete sul sesso


The Red Lips

Archivi

Facebook

Twitter

Antipixel