Scegli la distribuzione Linux giusta per te

Tempo di lettura: 4 minuti

Hai intenzione di provare il sistema operativo Linux ma sei confuso?

Questo articolo vuole fornire informazioni utili per aiutarti a scegliere la distribuzione Linux più adatta alle tue esigenze.

E’ importante sottolineare che non esiste una distribuzione migliore di un’altra, ognuna ha le proprie caratteristiche.

Esistono decine di distribuzioni Linux, quelle più user friendly, adatte a chi non ha mai provato il S.O. Linux, quelle per utenti intermedi che hanno una buona conoscenza di base del sistema operativo e quelle per utenti avanzati che conoscono bene il S.O. per i propri usi, i propri requisiti e aspettative in generale.

Distribuzioni Linux per utenti principianti: Ubuntu, Linux Mint, Elementary OS, Pop!_OS, Zorin, MX Linux.

Queste distribuzioni sono “pronte all’uso”, generalmente non occorre installare drivers aggiuntivi, includono diversi software preinstallati, hanno un’interfaccia intuitiva (simil Windows o Mac OS X).

Distribuzioni Linux per utenti con esperienza: Manjaro, Fedora, Debian, openSUSE, Solus, EndeavourOS.

Queste distribuzioni sono simili a quelle per utenti principianti ma le installazioni di default non includono molto “bloatware”, richiedono un po’ più di personalizzazioni e ricerca.

Distribuzioni Linux per utenti esperti: Arch Linux, Kali Linux, Gentoo, Slackware.

Queste distribuzioni sono focalizzate sulla leggerezza e sono le più flessibili, in fase di installazione consentono l’utente di installare solo ciò che esso sceglie.

Scelta di un ambiente desktop

Un ambiente desktop (spesso puoi trovarlo abbreviato con DE) è l’insieme dei componenti che forniscono gli elementi comuni dell’interfaccia grafica (icone, barre degli strumenti, sfondi e widget desktop).

Le distribuzioni Linux possono essere disponibili in diverse varianti, ad esempio Ubuntu e Fedora usano il desktop GNOME di default ma offrono anche altri ambienti desktop.

Puoi anche installare un ambiente desktop per conto tuo in una qualsiasi distribuzione Linux ma la maggior parte delle distribuzioni Linux offrono immagini ISO per differenti ambienti desktop pronte per essere installate.

Vediamo quali sono gli ambienti desktop più popolari.

KDE – desktop altamente personalizzabile con un uso moderato di risorse di sistema.

GNOME – desktop moderno e raffinato con un grande uso di risorse di sistema.

Xfce – desktop dal look “vecchio stile” ma che offre un’esperienza utente piacevole, uso leggero di risorse di sistema.

LXQT – è la nuova versione di LXDE, adatto per hardware datato in quanto usa il minimo delle risorse di sistema.

Budgie – look moderno con un moderato uso di risorse di sistema.

Rilascio progressivo vs rilascio fisso

Le distribuzioni Linux a rilascio progressivo (rolling release) forniscono aggiornamenti continui e regolari dei software, consentendo agli utenti di avere le ultime caratteristiche e correzioni di bug non appena sono disponibili. Queste distribuzioni spesso utilizzano repository software sempre aggiornati e possono richiedere meno tempo e sforzo per il mantenimento rispetto alle distribuzioni tradizionali a rilascio regolare.

Tra le distribuzioni più popolari che seguono questo modello di rilascio ci sono Arch, openSUSE Tumbleweed, Void Linux, Manjaro, Artix Linux, Solus, EndeavourOS.

Il rilascio fisso (fixed release) di una distribuzione Linux si riferisce a una pratica in cui vengono fissati determinati intervalli di tempo per i rilasci delle versioni principali del sistema operativo. Invece di rilasciare nuove versioni quando sono pronte o quando vengono completate nuove funzionalità, le distribuzioni stabiliscono un calendario di rilascio fisso, come ad esempio ogni sei mesi o ogni anno.

Distribuzioni come Debian, Ubuntu, Linux Mint e Fedora seguono questo modello.

Il vantaggio principale nell’usare una distribuzione rolling release consiste nell’avere un sistema sempre aggiornato e non è necessario effettuare upgrade di versione dopo qualche mese o anno, lo svantaggio principale è quello di instabilità in quanto molti pacchetti essendo nelle ultime versioni hanno pochi test.

Altri aspetti da considerare

Esistono delle distribuzioni Linux che vengono fornite con dei specifici pacchetti software preinstallati e/o che includono strumenti, modifiche e ottimizzazioni che le rendono più adatte per certi scopi.

Ad esempio puoi trovare distribuzioni orientate al gaming come Nobara, Drauger OS, Ubuntu GamePack e Fedora Games spin, quelle focalizzate sull’aspetto multimediale come Ubuntu Studio, Fedora Design Suite, AV Linux.

Come provare le varie distribuzioni Linux

Non sai quale distribuzione si adatta meglio alle tue esigenze e preferenze personali? Sei curioso di esplorare e provare diverse distribuzioni Linux?

Molte distribuzioni Linux offrono una modalità live così puoi provarle prima di installarle, è sufficiente “flashare” l’immagine ISO tramite appositi tool come Rufus o Balena Etcher per creare un’unità USB avviabile, quindi riavviare il PC con il supporto USB inserito (prestando attenzione all’ordine di boot nel BIOS) e selezionare la modalità live.

Esiste anche un fantastico software open source per Windows e Linux, Ventoy, che crea una piccola partizione di boot + una partizione di storage dov’è possibile copiare tutti i files ISO delle distribuzioni Linux che desideri provare, puoi utilizzare una chiavetta oppure un hard disk esterno. Attenzione: tutti i dati verranno cancellati da Ventoy durante la preparazione del supporto USB! Una volta effettuato il boot dal supporto USB è sufficiente selezionare l’ISO e l’immagine verrà caricata.

Un altro modo per provare differenti distribuzioni Linux è quello di utilizzare software che consente di creare macchine virtuali, come ad esempio VirtualBox. Puoi trovare immagini VM pronte all’uso su Linux VM Images e OSBoxes.

Risorse utili

DistroWatch – celebre sito per tenere traccia delle distribuzioni Linux più utilizzate.

DistroSea – permette di provare distribuzioni Linux direttamente online!

Distrochooser – rispondi alle varie domande e al termine come risultato ti verranno suggerite le distribuzioni Linux più adatte in base alle tue preferenze.

Se stai utilizzando già Linux partecipa al seguente sondaggio!

Support This Site

If you like what I do please support me on Ko-fi

Unisciti al gruppo Telegram

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments