3 soluzioni per ospitare contest nel proprio sito parte 3

By | 24 marzo 2013

Dopo aver analizzato nella seconda parte il servizio Punchtab è ora la volta di Promosimple.

Una volta registrati ed effettuato il login è possibile inziare a creare una campagna.

Dopo aver dato un nome al proprio giveaway è possibile compilare i campi richiesti: intestazione del giveaway, descrizione della ricompensa (opzionale), numero di vincitori, selezione fuso orario, data e ora di inzio e fine, categoria per la propria promozione tra quelle proposte.

Nello step successivo è possibile selezionare azioni aggiuntive: se chi partecipa deve effettuare il login o meno (tramite indirizzo e-mail o via Facebook), aggiungere campi aggiuntivi richiesti (nome e cognome, indirizzo, sesso, ecc…), aggiungere azioni aggiuntive per i partecipanti (Like Facebook, Twitter Follow, tweet, commento richiesto, sottoscrizione a newsletter, sottoscrizione a feed RSS, campo personalizzato, scelta multipla, menù a tendina, checkbox). Per ogni di questa opzione è possibile impostarla se come obbligatoria oppure bonus (opzionale).

Nello step successivo è possibile decidere quali elementi visualizzare e quali no, mentre nello stepo successivo è possibile impostare i colori della form del giveaway.

Infine nell’ultimo step è possibile pubblicare il giveaway o salvare ed uscire decidendo se includere la campagna nel proprio sito web tramite widget e se includere la campagna della directory di PromoSimple.

Se si opta per salvare ed uscire nella pagina riepilogativa delle campagne la campagna appena salvata verrà visualizzata come bozza. Da qui è possibile rieditarla, duplicarla o cancellarla.

Pubblicando la campagna è possibile scegliere il pacchetto Basic gratuito oppure quello Pro a pagamento con più funzionalità.

Quindi Promosimple fornirà il codice di embed per poter inserire il widget nel proprio sito web / blog, inoltre è possibile condividere il proprio widget in altri siti tramite un semplice link oppure tramite un altro link visualizzarlo hostato sui server di Simplepromo, è anche possibile condividere il widget in una tab di pagina Facebook.

Una volta terminata la campagna nella dashboard è possibile decretare il/i vincitore/i (verrà in automatico estratto a caso utilizzando Random.org). Tramite il link “report” è possibile vedere una lista di tutti i partecipanti ed esportarla in Excel o CSV.

Con questa terza parte si conclude l’analisi di 3 servizi che consentono di ospitare un giveaway nel proprio sito o blog.

Rispondi