Facebook come fenomeno di effetto di massa

By | 9 febbraio 2010

Generalmente non parlo molto qui nel mio blog del più famoso e utilizzato social network a livello globale, ma scrivo questo breve articolo per delle considerazioni che ho elaborato appena ho notato oggi il cambiamento dell’interfaccia di Facebook e i tanti commenti scatenati.

Ovviamente non occorre questo per dire che si tratta di un fenomeno di massa, dovuto alla sua popolarità sempre più crescente. Fatto sta che qualsiasi novità o cambiamento apporti nella Rete nel bene o nel male se ne parla molto. Una domanda interessante che mi sorge a questo punto è secondo voi Facebook legge queste “reazioni” ed eventualmente ne tiene conto? (i cosidetti feedbacks).

E’ certo che esso tiene costantemente aggiornati i propri utenti sulle imminenti e future novità (almeno quelle più “rilevanti” all’occhio dell’utente e meno “tecniche”) sia tramite un riquadro con messaggio una volta autenticati sia nel proprio blog (dove è possibile commentare).

Dopo queste considerazioni la domanda principale che volevo rivolgervi e sapere la vostra opinione a riguardo, che ne pensate di questo che è ormai da qualche anno il più grande e potente fenomeno di massa (per lo meno riguardo il mondo Internet)?

Molte persone lo hanno iniziato ad utilizzare perchè se ne parlava, altre per “indotto” da altri amici che già lo utilizzavano, altre per semplice curiosità, chi per promuovere proprie attività, ecc…
Ci sono comunque anche tante persone che per proprie ragioni non lo vogliono e non lo intendono utilizzare.

Rispondi