Come risolvere quando Windows non si avvia a causa di virus

By | 9 gennaio 2010

Scrivo questo articolo prendendo spunto da diverse persone con un problema di avvio del sistema operativo (parliamo di Windows) a causa di virus.

Quando Windows non si avvia più ne in modalità normale ne in modalità provvisoria l’unica soluzione spesso non è quella più drastica della formattazione.

E’ possibile debellare il pc infetto principalmente in 3 modi:

utilizzo di un live cd esistono dei cd bootable di antivirus da avviare che permettono di fare una scansione ed individuare così i files infetti. Il punto di forza è che appunto sono indipendenti dal sistema operativo, il punto debole che generalmente non si autoaggiornano e quindi occorre scaricare ogni tanto una nuova versione e masterizzare un nuovo disco. Nei seguenti siti trovate i migliori antivirus bootable rescue cd gratuiti:

Raymond
Digital Citizen
Lifewire

collegare l’hard disk ad un altro computer se l’hard disk è da 3.5 pollici che sia SATA, PATA, IDE è possibile collegarlo ad un altro computer internamente come un’hard disk aggiuntivo oppure esternamente via USB tramite un’adattatore ed effettuare una scansione con il proprio antivirus installato. Se l’hard disk è da 2.5 pollici (quello dei portatili per capirci) è possibile collegarlo esternamente via USB tramite adattatore.

ripristino immagine con cd bootable se preventivamente avete un’immagine di sistema salvata è possibile ripristinare all’ultimo stato di backup tramite un cd avviabile che dei programmi di clone permettono di creare

One thought on “Come risolvere quando Windows non si avvia a causa di virus

  1. Pingback: Notizie dai blog su BitDefender: quando i virus fanno meno danni degli antivirus...

Rispondi