Links per orientarsi nella scelta del web hosting

Per esigenze personali o professionali si ha spesso la necessità di avere un proprio spazio web. Le scelte tra i provider web hosting sono veramente tante!
Innanzitutto bisogna ricercare l’hosting più adatto in base alle proprie esigenze e tenendo conto di diversi parametri: es.
è sufficiente un hosting gratuito oppure a pagamento?
Se a pagamento che tipo di hosting scegliere? (low cost, shared, virtuale, dedicato)
Hosting italiano o straniero?
Quanto traffico in termini di visitatori si stima?
Si deve caricare un sito statico o dinamico?
Quali caratteristiche il server deve avere? (hosting Windows o Linux, quali e quanti db supportati, ecc…)

Questi sono solo alcuni dei quesiti fondamentali che l’utente si deve fare per valutare bene la scelta, poi tra le varie offerte si andrà a valutare quello vantaggioso in termini di servizi offerti/prezzo.

Non me la sento e sarebbe un dato non oggettivo dirvi scegliete l’hosting xxx piuttosto che l’hosting yyy, anche perchè le esigenze possono essere di molto differenti.
Così vi riporto link a dei siti e forum che trattano questo argomento per orientarvi nella scelta più appropriata:

Hosting Talk
Web Hosting Magazine
Giorgio Tave Forum

Facebook come fenomeno di effetto di massa

Generalmente non parlo molto qui nel mio blog del più famoso e utilizzato social network a livello globale, ma scrivo questo breve articolo per delle considerazioni che ho elaborato appena ho notato oggi il cambiamento dell’interfaccia di Facebook e i tanti commenti scatenati.

Ovviamente non occorre questo per dire che si tratta di un fenomeno di massa, dovuto alla sua popolarità sempre più crescente. Fatto sta che qualsiasi novità o cambiamento apporti nella Rete nel bene o nel male se ne parla molto. Una domanda interessante che mi sorge a questo punto è secondo voi Facebook legge queste “reazioni” ed eventualmente ne tiene conto? (i cosidetti feedbacks).

E’ certo che esso tiene costantemente aggiornati i propri utenti sulle imminenti e future novità (almeno quelle più “rilevanti” all’occhio dell’utente e meno “tecniche”) sia tramite un riquadro con messaggio una volta autenticati sia nel proprio blog (dove è possibile commentare).

Dopo queste considerazioni la domanda principale che volevo rivolgervi e sapere la vostra opinione a riguardo, che ne pensate di questo che è ormai da qualche anno il più grande e potente fenomeno di massa (per lo meno riguardo il mondo Internet)?

Molte persone lo hanno iniziato ad utilizzare perchè se ne parlava, altre per “indotto” da altri amici che già lo utilizzavano, altre per semplice curiosità, chi per promuovere proprie attività, ecc…
Ci sono comunque anche tante persone che per proprie ragioni non lo vogliono e non lo intendono utilizzare.

Considerazioni sul social network

Dopo aver scritto l’articolo-intervista sul social network mi sono venute un paio di considerazioni che voglio esprimere e condividere anche leggendo questo articolo del blog di HTML.IT.

E’ innegabile che molte persone lo usano sempre più, ma come e per quali “fini”?

Certamente presumo per lo scopo con cui sono nati, ovvero quello di aggregazione sociale virtuale e magari perchè no anche reale a fini di semplici chiaccherate o amicizia. C’è chi lo usa anche per trovare la cosidetta anima gemella oppure per sesso (virtuale o incontri). C’è chi cerca di farne un uso “costruttivo” diffondendo e/o promuovendo proprie idee/progetti/attività oppure per l’uso in altri campi (ad esempio sono nati LinkedIn o il corrispondente italiano Link2me per quanto riguarda il campo lavorativo). C’è chi lo usa per “promuoversi” nel web e farsi conoscere (sponsorizzando il proprio sito/blog personale, ecc…) e c’è chi lo usa semplicemente per svago/divertimento/passatempo.

Voi che ne pensate? Li usate? Dite pure la vostra!

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!