Creare app Android con App Inventor

By | 21 ottobre 2013

AppInventor è un software gratuito per Windows, Mac e Linux e funziona con browser Firefox, Safari, Chrome e Internet Explorer 7+.
Richiede Java installato e consente di creare applicazioni Android native, quindi in formato APK senza dover conoscere linguaggi di programmazione.

Nel sito sono presenti istruzioni per tutti e 3 i sistemi operativi. Relativamente a Windows, una volta scaricato il programma ed installato lo troverete nella cartella dei programmi\Appinventor\commands-for-Appinventor.
Tale software però non dovrà essere aperto dal computer ma servirà da supporto ai tool del browser e alla applicazione Java.

Quindi tramite l’account Google è possibile accedere a MIT App Inventor Beta, da qui è possibile iniziare a creare i propri progetti.

Per far funzionare l’emulatore occorre aver installato e configurato i driver per il proprio dispositivo Android.

Per una panoramica delle funzionalità del software e alcune schermate di esempio rimando all’articolo di Idee per computer ed internet.

E’ possibile creare le proprie applicazioni in maniera intuitiva e visuale. Sono presenti 4 aree: Palette, Viewer, Component, Properties.
Invece il Blocks Editor permette di combinare i vari elementi e associare le azioni (se non riuscite ad aprirlo ricordo che il files .jnlp che tenta di scaricare/aprire va associato a Java Web Start che si trova dentro Programmi\Java\jre7\bin\javaws.exe).
Infine è possibile testare l’applicazione tramite l’Emulator presente.
I progetti ovviamente possono essere salvati in qualsiasi momento.
Una volta terminato è possibile quindi scaricare l’apk già pronto e volendo anche pubblicarlo nel Play Store.

AppInventor è un software basilare ma offre varie possibilità, oltre alla documentazione, tutorial, forum e risorse presenti nel sito consiglio anche questi altri ottimi tutorial in italiano che aiutano a far comprendere meglio le potenzialità del programma.

Rispondi