Aspetti da considerare nel web design

By | 30 aprile 2011

Quando si realizza un progetto web (che sia nuovo o di restyling) il design riveste una parte fondamentale indipendentemente dal tipo di sito (blog, portale, e-commerce, community, ecc…), dal tipo di tecnologia utilizzata (HTML, Flash, ecc…) e dal fatto se si utilizzi o meno dei templates e strumenti per lo sviluppo (Photoshop, editor web, ecc…)
Un web design efficace contribuisce come fattore importante per il successo di un sito web.

Un punto da cui partire è disegnare su carta il layout come lo si vorrebbe, anche prendendo ispirazioni da altri siti.
Uno degli aspetti più importanti del web design è l’usabilità, ovvero rendere il sito di facile navigazione e chiaro; è possibile ricorrere anche all’utilizzo di librerie Javascript (es. Jquery, Mootools) non solo per deliziare gli utenti con “effetti” ma proprio per aumentare l’usabilità.
Rientra in questo aspetto anche la scelta degli schemi colori che devono essere armoniosi e non dare fastidio (esistono appositi siti sia per generare questi patterns che consultare quelli creati dagli altri utenti).
Un altro elemento da tenere in considerazione è la tipografia, quindi sia la scelta dei caratteri che della loro grandezza e stile. In generale si raccomanda di utilizzare i cosidetti safe web fonts, ovvero di quelli che in teoria dovrebbero essere comuni ai vari sistemi operativi e loro versioni. Grazie all’evoluzione sia dei browser che delle tecnologie utilizzate nel web è possibile utilizzare una proprietà CSS chiamata font-face per implementare facilmente font alternativi in modo da rendere il sito più personalizzato. Tra i web fonts più popolari ci sono quelli di Google.
Sia che scegliate un look minimalista o più ricco graficamente il sito non dovrebbe mai essere troppo pesante (con ovvie penalizzazioni SEO).
Un elemento non molto valutato è l’uso della pubblicità (se viene utilizzata): troppa e/o invadente incide in modo pesante sul web design, occorre quindi moderarla e posizionarla in modo corretto.
Infine per un web design ottimale il sito dovrebbe essere il più compatibile possibile con i vari browser e dispositivi utilizzati (ad esempio dispositivi mobili) e con le varie risoluzioni di schermo.

Rispondi