Le reti sociali di business internazionali e italiane

By | 11 agosto 2009

Tutto è iniziato con il servizio LinkedIn famoso network sociale statunitense che mette in contatto professionisti freelance e non in materia di business.
Ora nel web sono presenti vari servizi di questo tipo a livello internazionale (tra cui anche per italiani). Questi servizi offrono possibilità di ricercare collaborazioni per un proprio progetto, ricercare esperti professionisti per l’esecuzione di un lavoro, mettere a disposizione le proprie capacità/conoscenze per svolgere determinate attività richieste da qualcuno (agenzie, aziende, privati, ecc…).
Voglio segnalare questo bell’articolo di Antezeta Web Marketing in cui si spiega come sfruttare al meglio i servizi delle reti sociali online orientate al business oltre ad essere presente una bella tabella con i principali siti/servizi elencati, il paese di provenienza, il numero di iscritti e le lingue in cui risultano disponibili.
Voglio personalmente segnalare anche l’italianissimo Link2me.it che manca dalla lista.

Rispondi