Intervista sul fenomeno del social network con NetLog

By | 6 marzo 2008

Intervista con Karel Gevers marketing assistant di Netlog

1) Una veloce introduzione di se Sig. Karel e della sua azienda

Come assistente del marketing sono responsabile di tutto ciò che riguarda il marketing in Belgio e Italia. Netlog è un portale sociale online specificatamente indirizzato alla gioventù europea. E’ sviluppato da Netlog NV, l’editore con sede in Belgio del popolare media sociale online. In Netlog, i membri possono creare la propria pagina web, estendere la propria rete sociale, pubblicare le proprie playlist musicali, condividere foto e video, postare blog, unirsi a gruppi chiamati ‘dans’ e molto altro. E’ il tool definitivo per i giovani europei per connettersi e comunicare con la propria rete sociale.

2) Netlog, un altro sito sociale?

Netlog non è certamente un altro sito sociale. E’ la più grande comunità pan-europea con più di 33 milioni di membri e 4,5 bilioni di pagine viste in europa. La nostra maggiore forza è il nostro approccio locale. Abbiamo creato siti separati per ogni lingua, così gli utenti possono sentirsi a casa e capirsi l’un l’altro. Grandi comunità come Myspace e Facebook stanno lentamente capendo l’importanza della lingua nel mercato europeo. Netlog è attualmente disponibile in 13 lingue: Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco, Portoghese, Olandese, Italiano, Danese, Svedese, Norvegese, Finlandese, Rumeno e Turco; con ulteriori lingue che saranno aggiunte nel prossimo futuro.

3) Qualche numero attuale di Netlog, “backend” (no. impiegati, servers, ecc.) e “frontend” (no. membri, popolarità nei motori di ricerca)

Il team di Netlog ha come base Gent (Belgio) ed è formato da circa 40 persone, ma l’azienda sta crescendo molto velocemente. Abbiamo oltre 700 server nel nostro datacenter che permettono oltre 5Gb/sec di traffico internet. Come menzionato prima, abbiamo oltre 33 milioni di registrazioni in tutto il mondo. In Italia specificatamente, abbiamo 1,82 milioni di utenti che generano 600 milioni di pagine viste mensilmente.

4) Perchè molte persone sono interessate nel social network? Si assiste sempre ad un numero crescente durante questi anni

Secondo me il social network è popolare per due ragioni. Prima di tutto, le persone vogliono esprimere se stesse. Specialmente i giovani, che ancora cercano la propria identità vogliono essere visti dai propri “simili”. Una seconda ragione è che le persone vogliono appartenere ad un gruppo e con siti come Netlog è veramente facile conoscere nuove persone e fare amici.

5) Dal lato dello sviluppo se non erro Netlog è stato uno dei primi, se non il primo, sito sociale che utilizza le nuove tecnologie web (il cosidetto “web 2.0”), perchè questa scelta? un “trend”?

Netlog è stato sempre un innovatore, anche con i principi del web 2.0. I fondatori sono stati attivi nel social network dal 2000, molto prima che Facebook esisteva. E’ stato sempre l’obiettivo di Netlog non semplicemente un’altra comunità virtuale, ma una vera piattaforma digitale per la vita personale.

6) Il pro di Netlog verso altri famosi siti di network sociali (Facebook, Badoo, Myspace)

La maggiore differenza rispetto alle altre comunità è il nostro approccio localizzato basato sulla lingua. Netlog ha anche un layout molto pulito ed intuitivo ed una facile navigazione dei profili, non è questo per esempio il caso di Myspace. Facebook ha lo stesso un design pulito, ma ci sono troppe applicazioni a causa delle loro API aperte. Sei spammato dai tuoi amici perchè hai bisogno sempre di installare le applicazioni che ti invitano. In termini di visitatori unici giornalieri Myspace è ancora il numero uno in Italia, ma siamo maggiori di Facebook. Badoo anch’esso è molto popolare e ha lo stesso numero di Netlog in Italia.

7) Qual’è il “core-business” di Netlog? (Pubblicità?)

Essendo Netlog un servizio gratuito, si rifà con la pubblicità.

8 ) Secondo lei dove andrà il social networking? E riguardo Netlog?

Secondo me, il social network crescerà solamente. Anche in Belgio, dove siamo i leader del mercato ed anche il più grande score in termini di pagine visitate stiamo crescendo molto rapidamente. Credo ci saranno un grande numero di unioni e acquisizioni nel prossimo futuro in quanto il mercato sta divenendo maturo e credo anche che Netlog ne uscirà come uno dei più grandi “player” accanto a Myspace e Facebook.

7 thoughts on “Intervista sul fenomeno del social network con NetLog

  1. sandy

    leggendo l'intervista al manager di netlog con riferimento al numero dei visitatori o membri quotidiani mi viene da sorridere…direi che la metà di essi introduce dati fasulli, e cancella anche molto velocemente il proprio profilo subito dopo averlo creato…signori, ecco a voi la nuova scienza statistica!!!

    inchiniamoci a tanto…

    Reply
  2. Pingback: Considerazioni sul social network | Simo Blog

  3. Pingback: Links: Netlog community | Simo Blog

  4. Pingback: Il miglior social network? Netlog! | Dating Blog

  5. Pingback: Intervista con Rapidshare riguardo il one-click hosting nel web | Simo Blog

Rispondi