Cookies e Privacy Policy
Questo forum utilizza cookies tecnici e di terze parti. Scegliere se si vuole accettare o meno i cookies. Per maggiori dettagli circa l'uso dei cookies e la Privacy Policy di DigiTalking leggi l'informativa estesa.

Un cookie sarà salvato nel tuo browser per memorizzare la preferenza ed evitare che venga richiesto nuovamente. Puoi cambiare le impostazioni dei cookies in qualunque momento utilizzando il link presente in fondo al forum.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Microsoft chiarisce: "Aggiorniamo le copie pirata, ma restano pirata"
#1
Microsoft, che ha annunciato l'upgrade gratuito a Windows 10 per tutti coloro che hanno installato sul computer una copia pirata di Windows 7 o Windows 8 ha rilasciato una nota che chiarisce la modalità dell’aggiornamento.

Tutti potranno aggiornare a Windows 10, ma le copie pirata resteranno pirata e senza licenza. Microsoft in poche parole non blocca la possibilità di aggiornamento ma non ha alcuna intenzione di regalare licenze a coloro che non hanno acquistato il software.

Ancora non è chiaro cosa succederà a chi aggiornerà Windows contraffatto, sicuramente Microsoft consentirà di acquistare una licenza e far diventare il sistema operativo genuino.

Fonte: Dday.it
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)