Checklist protezione dati personali

Di | 5 Gennaio 2019

computer security

Il recente imponente attacco hacker con la sottrazione di dati personali ai politici tedeschi porta in primo piano l’importante tema della protezione dei propri dati.
Esistono varie misure che si possono adottare per azzerare o quasi il rischio che i dati personali finiscano in mani di hackers.

Di seguito una checklist per la protezione dei propri dati.

  • utilizzare password complesse (almeno 8 caratteri, maiuscole, minuscole, numeri, caratteri speciali) da cambiare periodicamente. Se possibile non utilizzare un’unica password per l’accesso ai propri dispositivi ed ai vari siti, servizi. L’utilizzo di password deboli è, ad oggi, la vulnerabilità principale sfruttata dagli hackers.
  • non memorizzare le password nei browser, utilizzare piuttosto software ed app di gestione password.
  • quando si effettua la registrazione / login verificare che sia sempre utilizzato il protocollo HTTPS, in questo modo i dati non vengono trasmessi in chiaro. Utilizzare l’autenticazione a due fattori per il login se disponibile.
  • proteggere l’accesso ai propri dispositivi (computer, tablet, smartphone, ecc…) con password / pin / sequenza / dati biometrici come riconoscimento iride, impronte digitali, viso.
  • criptare / proteggere con password i propri dati su tutti i dispositivi dove sono presenti.
  • privilegiare l’utilizzo di servizi, software ed app che implementano la crittografia end to end (messaggistica, condivisione files).
  • cancellare in modo abituale la cronologia delle proprie chat, specialmente se contengono dati personali.
  • prestare molta attenzione ad allegati di posta, eseguibili, software ed app sospette / di dubbia provenienza che potrebbero contenere keylogger o malware in grado di dare accesso a malintenzionati ai propri files e dati personali.
  • gli hackers possono utilizzare avanzate tecniche di phishing come l’ingegneria sociale per sfruttare le debolezze delle persone. Fare attenzione a mail, messaggi sui social e su app di messaggistica, SMS di dubbia provenienza che richiedono di inviare i propri dati.

Iscriviti al gruppo Telegram Italian Spaghetti Geeks

https://t.me/ItalianSpaghettiGeeks

News e discussioni sulla tecnologia (internet, computer e mobile, telefonia, sat/DTT e streaming, ecc...), giveaways esclusivi prodotti tech, sconti ed offerte e molto altro ancora!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.