Cloud Server: perché sceglierlo per il proprio business

Il Cloud Server è un vero server virtuale con possibilità di scalabilità in real time e accesso completo da remoto.

Sono tante le aziende che guardano alla “nuvola” con grande interesse e reingegnerizzano i loro software in tale ottica. Questo perché i servizi in cloud comportano una serie di vantaggi tra cui: economicità, scalabilità e alta qualità delle tecnologie.

In questo articolo ci soffermeremo sul prodotto specifico di Cloud Server e, andando nel dettaglio, esploreremo l’offerta di Seeweb, uno dei maggiori cloud provider italiani, tra i primi fornitori di soluzioni in cloud (2009).

sala server Seeweb Il Cloud Server si presenta come un vero e proprio server dedicato da amministrare autonomamente, è caratterizzato da parametri garantiti (Memoria, Cpu, Rete) ed è realizzato su macchine multiprocessore.
E’ possibile scegliere server di varia potenza e assemblare delle infrastrutture complesse e dinamiche (web server, db server, load balancer, firewall ecc ecc). Solitamente è disponibile con vari sistemi operativi (Linux, Windows) e si può richiedere la preinstallazione di specifici software.

sala server Seeweb Quello offerto da Seeweb è caratterizzato da 1 Gbps di banda garantita, da uno SLA del 99,90% con penale, il che significa che su un contratto mensile, andando oltre i 43 minuti di down nell’arco del mese per disservizi di rete, il cliente viene rimborsato dell’intero canone/mese. Seguendo il filone della soddisfazione del cliente, l’azienda Seeweb offre un programma di System Assurance che consente di affidare a vari livelli (Unmanaged, Prestige Assurance e Global Assurance) la gestione del proprio server in modo da non avere alcun tipo di problema di gestione o di sicurezza e di avere, sempre a disposizione, un team di tecnici esperti.

In sostanza con il programma di System Assurance il cloud provider Seeweb aiuta il cliente a:

  • Ottimizzare il server a seconda del CMS;
  • Installare applicativi su richiesta;
  • Installare software addizionali;
  • Monitorare lo stato dei servizi;
  • Gestire l’infrastruttura;
  • Fare aggiornamenti di sicurezza del sistema operativo;
  • Monitorare e bilanciare architetture Cloud (Cloud Infrastructure);
  • Effettuare interventi di tuning del sistema;
  • Assistenza telefonica specialistica h24.

Cosa aspettate a migliorare il vostro business?

Rispondi

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!