Generatori e applicazioni per codici QR

By | 6 dicembre 2010

qrcode

Da Wikipedia: Un Codice QR (in inglese QR Code) è un codice a barre bidimensionale (o codice 2D) a matrice, composto da moduli neri disposti all’interno di uno schema di forma quadrata. Viene impiegato per memorizzare informazioni generalmente destinate ad essere lette tramite un telefono cellulare o uno smartphone. In un solo crittogramma sono contenuti 7.089 caratteri numerici e 4.296 alfanumerici.

Il nome QR è l’acronimo dell’inglese quick response (risposta rapida), in virtù del fatto che il codice fu sviluppato per permettere una rapida decodifica del suo contenuto.

Esistono vari siti su internet che permettono di generare codici di questo tipo (proprio come ho fatto per l’immagine di questo articolo).

Esistono varie applicazioni e per diversi modelli di smartphone in grado di decodificare questi codici, ne potete vedere una lista qui; le maggiori piattaforme sono supportate: Android, iPhone, Symbian, Windows Mobile, Blackberry, Java, ecc….

Sostanzialmente occorre fotografare il codice con la fotocamera del proprio dispositivo mobile e “scannerizzarlo” con l’applicazione che lo interpreterà.

Infine vi lascio ad un video divertente realizzato dai ragazzi di Google a riguardo:

Buon divertimento!

Rispondi