Schermata blu dopo l’aggiornamento Windows 10 Anniversary Update con Amazon Kindle

Se avete Windows 10 come sistema operativo e installato il corposo aggiornamento Anniversary Update potreste riscontrare un problema al collegamento di alcuni ebook Amazon Kindle.

Nello specifico appena viene collegato l’ebook potrebbe apparire la famosa schermata blu della morte di Windows con dettaglio di errore KMODE_EXCEPTION_NOT_HANDLED.

Per risolvere l’errore in una discussione del forum Kindle viene suggerito di disinstallare Apple Bonjour, un servizio legato all’installazione di iTunes (iTunes continuerà poi a funzionare regolarmente, solo all’avvio vi darà un messaggio di avviso della mancanza di Bonjour).
Altra possibile causa potrebbe essere la presenza di prodotti McAfee che genera un conflitto, anche in questo caso si consiglia la disinstallazione.
Se ancora il problema persiste un altro utente suggerisce di collegare il dispositivo Kindle a pc spento e poi accenderlo.

Nell’attesa di un fix definitivo (da parte di Microsoft o aggiornamento firmware del Kindle) potete provare questi workaround.

I migliori tool per creare USB multiboot

Esistono dei tools gratuiti che consentono di creare chiavette USB multiboot.
Il vantaggio è quello di poter utilizzare più ISO avviabili da boot, ad esempio per installare diverse versioni di sistema operativo Windows e Linux, oppure per avviare boot cd di utilità (es. Hiren’s Boot CD).

Rufus – disponibile come versione da installare o portable, multilingua, supporto UEFI e GPT.

YUMI – è stato originariamente sviluppato per caricare le diverse versioni Live di Linux. Può essere anche utilizzato per installare le versioni da installare ma non funziona con tutte le distribuzioni. Disponibile versione Beta UEFI YUMI – Windows.

Universal USB Installer – simile a YUMI, permette di caricare distribuzioni Live Linux.

XBOOT – supporta molte distribuzioni Linux e utilità. Permette di scegliere quale bootloader utilizzare (Syslinux, Grub4dos).

SARDU – creato da un italiano, permette di creare USB multiboot con varie installazioni di Windows, utilità essenziali, antivirus.

WinSetupFromUSB – permette di installare qualsiasi versione di Windows, varie distribuzioni Linux e utilità. Supporta UEFI.

Acquistare licenza originale Windows e Office a basso prezzo

Grazie al sito AllKeyShop è possibile acquistare licenze per prodotti Microsoft (sistemi operativi Windows 7, 8/8.1, 10 e la suite Office) a basso prezzo e in maniera perfettamente legale.

Il sito in realtà è un motore di ricerca per poter comprare le chiavi di prodotti software (ad esempio dei videogiochi).
Cercando semplicemente Windows è possibile vedere quali siti offrono le chiavi al prezzo più basso relativamente al S.O. di casa Microsoft.

Le migliori alternative gratuite per disinstallare i software in Windows

Spesso la funzionalità integrata in Windows per disinstallare i programmi installati non funziona sempre al meglio, ci sono delle ottime alternative gratuite da poter utilizzare.

Se i software non vengono disinstallati correttamente possono lasciare l’hard disk non pulito (cartelle, files) e lo stesso vale per il registro di Windows.
Questi programmi di disinstallazione cercano di ripulire in maniera completa eliminando ogni traccia del software installato.

E’ possibile utilizzare questi programmi gratuiti:

CCleaner il famoso software di pulizia integra nelle versioni più recenti funzionalità per disinstallare i programmi.

IObit Uninstaller altro potente software, supporta tutte le versioni di Windows.

Revo Uninstaller Free anche questo è tra i disinstallatori più conosciuti. Non disinstalla software a 64 bit.

Comodo Programs Manager utility prodotta dalla software house di noto software per la sicurezza.

Wise Program Uninstaller ha il vantaggio di essere piccolo in termini di dimensioni e non richiede installazione.

Advanced Uninstaller Pro è gratuito ma offre l’installazione di software promozionale di terze parti.

GeekUninstaller semplice e veloce, interfaccia minimale, non richiede installazione.

Come aggiornare a Windows 10 gratuitamente

Come è noto gli utenti con sistema operativo Windows 7 / 8 / 8.1 possono aggiornare gratuitamente a Windows 10.
Ma come effettuare l’aggiornamento?

Esistono 2 modalità:

la più semplice è quella di prenotare l’aggiornamento tramite l’app Ottieni Windows 10 presente nella system tray.
L’aggiornamento verrà scaricato in background e sarete avvisati quando è pronto per l’installazione.
Si ricorda che come prerequisito per avere l’app Ottieni Windows 10 occorre avere Windows 7 SP1 (con gli aggiornamenti KB3035583 e KB2952664) o Windows 8.1 (con gli aggiornamenti KB3035583 e KB2976978).
Se l’icona non viene ancora visualizzata provare la soluzione descritta da Microsoft.

Utilizzare il Media Creation Tool e selezionare Aggiorna il PC ora.

Se per qualche motivo lo strumento per la creazione di supporti non funziona è possibile scaricare l’immagine ISO direttamente da Microsoft.
Masterizzare quindi il file ISO su DVD ed eseguire Setup.exe e durante l’installazione scegliere di mantenere le impostazioni di Windows, i file personali e le app, in questo modo verrà effettuato l’aggiornamento.

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!