Come risparmiare con il VOIP

L’utilizzo del VOIP (Voice-Over-IP) si sta sempre più diffondendo grazie alle sempre più numerose offerte di pacchetti dati per smartphone e tablet che gli operatori telefonici mettono a disposizione.

Sfruttando quindi una connessione 3G o HDSPA oppure, se disponibile, WiFi è possibile effettuare chiamate gratis o a basso costo tramite delle applicazioni dedicate.

In questo modo potrete fare quasi a meno di utilizzare piani ricaricabili o abbonamenti con il vostro operatore.

L’utilizzo del VOIP risulta molto vantaggioso in diverse situazioni/ambiti: ad esempio lunghe telefonate di lavoro, se si è all’estero e si vuole chiamare numeri del proprio Paese.

Esistono diverse applicazioni per vari sistemi operativi mobile, le più utilizzate e popolari sono Skype, Viber e Fring.

Tutti e 3 permettono di effettuare chiamate gratuite ed illimitate ad altri dispositivi che utilizzano lo stesso programma, Skype e Fring consentono anche la chat e permettono, tramite i loro servizi SkypeOut e FringOut, di chiamare o mandare messaggi a dispositivi che non utilizzano il programma a costi contenuti.

Esistono molti altri servizi VOIP e alcuni potrebbero essere più convenienti per effettuare le chiamate, a riguardo trovo molto utili i servizi Cheapest-Voip e questa tabella di confronto che permettono di trovare il servizio più conveniente per ogni Paese sia per le chiamate verso disposivi mobili che fissi.

A livello di messaggi risulta essere molto utilizzato Whatsapp che permette conversazioni in tempo reale con l’invio di testo, immagini, video e audio ad altri dispositivi che utilizzano lo stesso programma.

Invece per inviare sms a costo contenuto è possibile utilizzare Freesmee, JaxtrSMS o Skebby acquistando dei pacchetti.

Per tenere sotto controllo il tempo ed il consumo di dati esistono diverse applicazioni per vari sistemi operativi.

iOS: Onavo, QuotaLite, DataMan Free ed il tweak Cydia DataMonitor scaricabile dal repository BigBoss (ovviamente per dispositivi con Jailbreak)

Android: 3G Watchdog, Onavo

Blackberry: Network Traffic Control

Non esistono ancora applicazioni WP7.

Le 6 migliori applicazioni mobile per il VOIP

Grazie al sempre crescente utilizzo di internet sui dispositivi mobile (tramite Wifi o servizi offerti dagli operatori telefonici) sono molto popolari le applicazioni mobile dedicate al VOIP, quindi che permettono di effettuare chiamate/mandare messaggi gratuitamente o a basso costo.

Vediamo quali sono le 6 migliori applicazioni del momento:

Skype (iPhone/iPod touch, Symbian, Android); consente chiamate gratuite/messaggi ad altri utenti Skype (diventeranno a pagamento entro fine 2010) e a basso costo verso cellulari e telefoni fissi, invio sms a basso costo grazie al servizio SkypeOut

Fring (iPhone, Symbian, Android, Windows Mobile); chiamate gratuite/messaggi ad altri utenti Fring e a diversi IM supportati (MSN, Google Talk, Yahoo, Facebook, Twitter, ecc…); chiamate a basso costo a telefoni fissi e cellulari grazie al servizio FringOut

Nimbuzz (iPhone, Symbian, Android, BlackBerry, telefoni che supportano Java) chiamate gratuite/messaggi ad altri utenti Nimbuzz e diversi IM supportati (Skype, MSN, Yahoo, Google Talk, ecc…); chiamate a basso costo a telefoni fissi e cellulari grazie al servizio NimbuzzOut

Truphone (iPhone, Symbian, Android, BlackBerry) chiamate gratuite/messaggi ad altri utenti Truphone e alcuni IM supportati (Skype, Google Talk, MSN, Facebook); chiamate a basso costo a telefoni fissi e cellulari e invio sms

Tango (iPhone, Android e pc) chiamate gratuite ad altri utenti Tango

Vopium (iPhone, Symbian, Android, BlackBerry, Windows Mobile, telefoni che supportano Java) chiamate verso telefoni fissi e cellulari e sms a basso costo

[AGGIORNAMENTO 15/10/2010]

HeyWire permette di inviare messaggi gratuitamente a cellulari e messaggi ad IM (MSN, Facebook, Twitter ecc…) disponibile come applicazione iPhone o per Windows e Mac, presto anche per Android, Blackberry, Google TV

TeamSpeak client server Voip software

TeamSpeak è un utile software che consente di utilizzare il classico voice over ip, ovvero di comunicare vocalmente con altri utenti.
Il programma nasce per essere di ausilio ai gamers che necessitano di comunicare durante i giochi, per questo motivo può girare tranquillamente in background senza dare fastidio e consumando pochissime risorse in termini di banda: solo 3,3 KB/s al massimo in upstream.
Nel tempo diventa un must anche per il semplice utente che vuole espandere le proprie capacità di chat nell’ ambito vocale. A questo scopo TeamSpeak mette a disposizione utili strumenti come la rubrica, gli hotkeys (per accedere alle funzionalità del programma direttamente premendo un tasto) e la normalizzazione della voce (evita di dover perdere tempo nel configurare il microfono).
TeamSpeak è disponibile anche in versione server. Quest’ ultima consente di creare dei veri e propri canali in stile IRC, con tanto di operatori e moderazione degli stessi, amministrando il tutto tramite una semplice interfaccia web.

[fonte: pc-facile]

Software potente, flessibile e scalabile; disponibile multipiattaforma per Windows, Linux e Mac OS X (quest’ultimo in modo ufficiale) attualmente alla versione 2 ma già in sviluppo la versione 3. La parte server ha un database SQLite nativo ma può essere configurato anche per l’utilizzo con MySQL, interfaccia di amministrazione via web e telnet.

Fare chiamate ai telefoni fissi gratuitamente online

Voglio segnalare dei siti che permettono online in modo semplice di effettuare chiamate gratuite ai fissi a livello nazionale ed internazionale. La tecnologia usata è Adobe Flash e basta semplicemente aprire questi siti e digitando prima il prefisso e poi il numero nazionale avviare la chiamata. Io personalmente ho provato il secondo e ha funzionato ottimamente, la qualità audio è buona. Questi servizi hanno delle limitazioni di tempo, c’è la possibilità di utilizzarli illimitatamente pagando delle tariffe/comprando del credito.

IconDial
Evaphone
FreeRinger

Invece di seguito una lista di altri servizi VOIP interessanti e diffusi, anche in questi casi oltre le chiamate gratuite è possibile comprare del credito e usufruirne a tariffe convenienti (per poter utilizzare questi servizi generalmente occorre scaricare/installare un piccolo programma client):

Calls-pedia
Voipstunt
VoipBuster
VoipDiscount
VoipCheap
Jajah
12Voip
InternetCalls
Talkster

VOIP Mobile con Fring e Truphone

Con queste 2 applicazioni è possibile telefonare via internet col cellulare, ovviamente opportunamente predisposti nonchè il tipo di tariffa dati che avete scelto col vostro operatore, naturalmente se avete cellulari dotati di wireless e hotspot “aperti” la questione non si pone 🙂

E’ ciò che permette di fare Truphone, il video mostra quanto sia semplice telefonare via internet con TruPhone, semplice come una normale telefonata. Premesso che sia disponibile una connessione wifi si compone il numero di telefono, si apre il menu delle chiamate e si seleziona internet call. Qui potete leggere una guida sull’installazione e utilizzo, nonchè gli smartphone supportati.

Fring è forse il VoIP mobile più diffuso in quanto consente di chiamare contatti GMail, MSN e Skype con il telefonino tramite la sua connessione internet. Fring è compatibile con il protocollo SIP. Qui potete leggere una guida.

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!