Iniziare a programmare con iOS e Android

Volete iniziare a programmare per iOS e Android? Vediamo tutto l’occorrente.

iOS:

Per sviluppare app native iOS occorre:

– un Mac con l’ultima versione di OS X (per gli utenti Linux e Windows esistono 2 possibilit√†, utilizzare l’ambiente Mac tramite servizio cloud oppure tramite macchina virtuale)

iOS SDK e Xcode

Tramite il programma Apple Developer Program tramite abbonamento annuale vengono forniti tutti gli strumenti per sviluppare, testare e distribuire le proprie app nell’app store Itunes.

Il kit comprende Xcode, l’ambiente di sviluppo completo, iOS Simulator per testare/debuggare le proprie app, vari strumenti per collezionare, visualizzare e comparare le performances delle proprie app e Interface Builder, un tool per generare facilmente interfaccie.

Inoltre sono presenti un’ampia documentazione e video, un forum di supporto ed esempi di codice.

I progetti ovviamente oltre a poter essere all’interno dell’ambiente di sviluppo possono essere esportati come app runtime (.ipa) e quindi pubblicati nello store.

Ricordo che come linguaggio di programmazione viene usato Objective C.

Infine vi lascio ad un’ bell’articolo approfondito di Smashing Magazine

Leggi il seguito

Interessante blog su programmazione e game design

Voglio segnalare ai miei lettori un’interessante blog sulla programmazione e game design che ho scoperto di recente: Emanuele Feronato.
Pur essendo il blogger italiano gli articoli sono completamente scritti in inglese, essi riguardano principalmente tutorial sulla tecnologia Flash e il linguaggio Actionscript 3, la monetizzazione tramite i giochi, box2d (motore open source 2d), WordPress (hacks, tutorials, ecc…), WordPress, PHP e Photoshop.

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!