Scaricare musica in alta definizione gratis

In questi giorni si sta sentendo molto parlare di TIDAL, il servizio di streaming musicale a pagamento che permette di accedere ad oltre 25 milioni di tracce in formato FLAC (Free Lossless Audio Codec) e ALAC (Apple Lossless).

Questi formati hanno la caratteristica di non essere compressi ed avere audio in alta risoluzione.
Tanto per rendere l’idea TIDAL effettua lo stream a 1411Kbps, mentre Spotify 320Kbps (Vorbis) ed iTunes a 256Kbps (AAC).

Se volete rendervi conto della qualità è possibile scaricare gratuitamente musica in alta risoluzione da alcuni siti:

L’etichetta 2l.no offre dei campioni in questo formato, idem l’etichetta Blue Coast Records (occorre registrazione).

Inserendo il proprio indirizzo e-mail è possibile scaricare dei campioni gratuiti da HDTracks.

Ektoplazm invece offre musica di tipo elettronica.

Naturalmente avrete bisogno di un player, ne esistono di diversi, una lista è presente nei links del sito del codec audio.

Recensione e 5 licenze omaggio Tenorshare Music Cleanup

Tenorshare Music Cleanup è un prodotto professionale per ripulire e organizzare la libreria musicale di iTunes.

Funzionalità principali:

– trova automaticamente le info mancanti quali artista, genere e nome album
– ricava la copertina dell’album e le info della traccia per tutti i files musicali
– scansiona velocemente e rimuove le canzoni duplicate in iTunes
– funziona sia per la libreria iTunes che quella locale
– supporta l’ultima versione di iTunes (11)

Il programma risulta essere davvero utile per chi vuole gestire al meglio ed in totale facilità la propria libreria musicale, ad esempio chi ha migliaia di files musicali e non vuole fare tutto il lavoro a mano.

Disponibile per Windows 8 / 7 / Vista ed XP (versioni 32 e 64 bit), supporta iTunes dalla versione 10.7 in poi, supporta i files musicali MP3, M4A, WAV, AAC, OGG, APE, FLAC.

Download versione di prova

Giveaway:

Per ringraziare i lettori Tenorshare sponsorizza 5 licenze del software. Lasciare un commento (utilizzando proprio indirizzo e-mail valido) ed indicare il motivo per cui si desidera ricevere licenza omaggio, i primi 5 saranno contattati ricevendo tutte le info necessarie.

contest TipRadar Ashampoo Music Studio 4

Un bel contest da TipRadar.com che voglio condividere qui in Simo blog: in cooperazione con Ashampoo (sponsor del giveaway), vengono offerte 10 licenze di Music Studio 4, il software all in one per lavorare con la musica.

Ecco le regole per avere la possibilità di vincere:

1 – sottoscrivere il feed email di TipRadar (ricordarsi di controllare la posta in arrivo per il link di attivazione)
2 – inviare commenti al post con un indirizzo email valido (sarà utilizzato per inviare la licenza)
3 – (opzionale ma molto apprezzato) segui TipRadar su Twitter, Facebook o Google Plus

I vincitori saranno selezionati utilizzando random.org

Ascolta e scarica GB di musica copyleft

Esistono dei siti che mettono a disposizione archivi di musica non coperta da copyright (da qui il termine copyleft) quindi scaricabile gratuitamente. Tanti vari generi e milioni di traccie disponibili

Internet Archive – forse la più grande libreria di musica digitale

Scene.org, un altro sito importante che annovera oltre 129 milioni di tracce dall’11 Febbraio 1999

Free music archive sito sociale recente ma già con tanti files

Come fare musica professionale gratuitamente o quasi Parte 2

Dopo aver parlato nella prima parte in modo generale su come produrre musica digitalmente, vediamo ora nella pratica gli strumenti (software) che ci permettono di realizzarla.

Elenco volutamente software principalmente free ed opensource o a basso costo altrimenti non sarebbe alla portata di tutti in quanto questo tipo di software generalmente è molto costoso. Comunque in fondo elenco qualche link ai produttori dei principali e più famosi software commerciali per la produzione di musica.

I software si dividono in varie categorie, tra le principali troviamo editor audio (appunto per poter modificare files audio a seconda delle nostre esigenze) sequencer audio e midi (in sintesi la si può vedere come una timeline dove si possono inserire varie tracce per poi quindi comporre la traccia unica finale), strumenti virtuali (li troviamo spesso contraddistinti con le sigle VSTI, RTAS, AU e HTDM e generalmente li possiamo trovare in modalità standalone o per esempio utilizzati all’interno di altri programmi come i sequencer, sono come dei veri strumenti ma emulati; sintetizzatori, batterie, campionatori, ecc…), effetti (applicati alle tracce audio e midi, es. echo, chorus, delay, distorsione, ecc…), dj mixing software.

Lista:

Koblo Studio (sequencer ed editor, include effetti built-in, per Windows e Mac)

Reaper (commerciale a basto costo, editor, registratore e mixaggio audio e MIDI multitraccia, per Windows e Mac, può essere utilizzato anche in Linux seguendo le istruzioni di questa guida)

EnergyXT (commerciale a basso costo, funzionalità come Reaper, per Windows, Mac OS X e Linux)

Audacity (famoso editor audio per Windows, Mac e Linux)

Ardour (come Reaper e EnergyXT ma gratuito, per Mac OS X e Linux)

Rosegarden (audio e midi sequencer, per Linux)

LMMS (può essere considerato il gemello free di FLStudio, per Linux)

Hydrogen (batteria virtuale per Linux)

JACK (sistema server audio per la gestione in realtime e bassa latenza dell’audio, per Linux, Solaris, FreeBSD, Mac OS X e Windows)

ZynAddSubFX (sintetizzatore virtuale, per Windows, Mac OS X e Linux)

LinuxSampler (progetto di campionatore virtuale per Windows, Mac e Linux)

VST4Free (sito che raccoglie strumenti virtuali rilasciati gratuitamente)

DontCrack (interessante sito che raccoglie freeware audio, community, ecc…)

E’ interessante poi sapere che esistono distribuzioni Linux proprio dedicate alla produzione audio, una bella recensione in questo articolo (tra le quali spiccano Ubuntu Studio, 64 Studio, Musix)

A seguire invece le case produttrici di software commerciali più famosi ed importanti:

Steinberg
Native Instruments
Ableton
Propellerheads
DigiDesign
Cakewalk

Segnalo anche un’ottimo sito dove trovare tanti campioni gratuiti da scaricare: SampleSwap

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!