Servizi online e software gratuiti per la compressione di immagini

Può capitare in diverse situazioni di avere necessità di comprimere le immagini senza rinunciare alla perdita di qualità, ad esempio immagini destinate alla pubblicazione web, incorporate in documenti e presentazione, come allegati di posta elettronica, ecc…

Esistono diversi servizi online che offrono questa possibilità, consentono facilmente di comprimere le immagini in vario formato senza perdita di qualità (compressione lossless).

Compressor.io supporta 4 tipi di formati: JPEG, PNG, GIF, SVG.

Kraken.io l’interfaccia web di base è gratuita con delle limitazioni (es. dimensione massima 1mb, scadenza disponibilità online) la versione PRO offre più funzionalità (URL Paster e Page Cruncher, ridimensionamento).

TinyPNG supporta formati .PNG (anche transparente) e .JPG (oltre 20 immagini, 5mb massimo ciascuna), è disponibile anche plugin Photoshop a pagamento.

Compress.photos comprime immagini .PNG e .JPG.

Esistono anche dei software gratuiti per la compressione delle immagini:

FILEminimizer pictures supporta vari formati (JPG, BMP, GIF, TIFF, PNG e EMF), supporto processo batch, per Windows. Nelle impostazioni del programma è possibile spuntare l’opzione per avere l’output lossless.

FileOptimizer per Windows è ottimizzatore di files avanzato, supporta molti formati e usa differenti motori di compressione (sono elencati nella pagina).

ImageOptim per Mac OS X, multilingue.

CaesiumPH compressione JPEG lossless, per Windows e Mac OS X.

Trimage interfaccia grafica e linea di comando, pacchetti disponibili per varie distribuzioni Linux.

I migliori siti di hosting immagini

Esistono diversi servizi online di upload e condivisione immagini, ecco qui una recensione con le caratteristiche principali dei migliori:

Picasa Web Albums il famoso servizio di Google, disponibile anche come applicazione desktop, occorre ovviamente un account Google; 1gb di spazio di archiviazione. Un sistema completo di upload e organizzazione delle foto, non solo singole ma anche specialmente come album; strumenti di correzione, creatività, aggiunta di indicazioni geografiche e molto altro.

Flickr altro celebre servizio, occorre account Yahoo. Organizzazione delle foto, modifica delle stesse con vari strumenti, funzionalità di geolocazione, creazione di stampe, poster, biglietti, calendari, fotolibri ecc… e molto altro. Con l’account gratuito è possibile caricare 2 video e 100Mb di foto ogni mese.

Imageshack uno dei servizi più utilizzati per “l’hosting veloce” delle immagini. Non serve registrazione, se si fa un account gratuito si ottengono più funzionalità (es. raccolta delle proprie immagini), è possibile registrarsi anche al servizio premium. Condivisione diretta del link in siti web, blog, forum ecc…, possibilità di uppare da file, url, webcam, widget desktop, toolbar, plugin, mobile ecc… condivisione nei social network, funzionalità di ridimensionamento, ha anche un motore di ricerca immagini incluso. Dimensione massima di immagini 1.5mb, banda di 100mb all’ora.

Tinypic anche qui la registrazione non è obbligatoria ed è gratuita. Upload di foto e video da file o url, storage illimitato e senza limiti di banda, nessuna restrizione sui formati e peso del file.

Photobucket richiede registrazione gratuita, upload da file, URL, email o mobile, l’account gratuito prevede dimensione massima file 1mb e risoluzione massima 1024×768, 10GB di banda mensile e 1GB di storage massimo.
Raggruppamento di immagini in album, condivisione, hosting anche di video.

Imgur non richiede registrazione, upload e condivisione semplice e veloce, link diretto ad immagine, supporto short url, dimensione massima upload 2mb (con donazione si può arrivare a 3mb).

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!