Hai un sito web? Utilizza un certificato SSL

Se avete un sito web si consiglia di utilizzare un certificato SSL. Perché è importante?
A partire dal prossimo anno, Chrome etichetterà le connessioni HTTP come non sicure. Infatti con la release 56 nel Gennaio 2017 Mountain View ha confermato che “contrassegnerà” le connessioni HTTP come insicure.
Questa non è la sola manovra di Google per spingere ad adottare il protocollo HTTPS (HTTP Secure).
La crittografia HTTPS è anche un fattore di ranking, infatti le pagine HTTPS sono indicizzate prima rispetto alle pagine HTTP dal famoso motore di ricerca.
Quindi la crittografia HTTPS oltre a fornire una maggiore protezione favorisce un miglior posizionamento nella SERP di Google.

Molti hosting danno la possibilità di acquistare come opzione un certificato SSL, altri li includono gratuitamente in alcuni piani proposti.
Alcuni fornitori di hosting supportano Let’s Encrypt, che permette di avere un certificato gratuitamente.

Una volta installato un certificato SSL è possibile effettuare il redirect da HTTP a HTTPS aggiungendo quanto segue al file .htaccess:

RewriteEngine On
RewriteCond %{HTTPS} off
RewriteRule (.*) https://%{HTTP_HOST}%{REQUEST_URI}

In questo modo digitando l’indirizzo del sito HTTP si verrà reindirizzati all’indirizzo con HTTPS.

Può capitare che qualcosa non funzioni utilizzando il protocollo HTTPS, è possibile utilizzare il servizio gratuito Why No Padlock? che effettua una scansione del sito mostrando ciò che è ok e se ci sono errori.

Potenzia Google Drive con questi script

Drive è il noto servizio di cloud storage di Google.
Forse non tutti sanno che utilizzando il linguaggio di scripting Google Apps Script è possibile eseguire operazioni interessanti.

In rete si possono trovare degli script già pronti da utilizzare, è sufficiente seguire le istruzioni presenti nei post:

Ottenere un report giornaliero via email delle attività su Google Drive – un foglio di calcolo Google è utilizzato per inviare un report giornaliero dei files che sono stati creati o modificati nelle 24 ore precedenti.

Salvare email ed allegati quest add-on Google Docs permette di salvare qualsiasi cosa da Gmail in Google Drive. Gira ogni ora ma è possibile avviarla manualmente.

Ricevere i files in Google Drive da chiunque – creando una form (HTML + CSS) e utilizzando lo script messo a disposizione è possibile ricevere il contenuto della form da chiunque (anche da chi non ha un account Google) e salvarlo in una cartella di Google Drive.

Vedere i permessi di files e cartelle – lo script scansiona Google Drive e prepara una lista di tutti i files presenti.

Impostare una data di scadenza della condivisione di files e cartelle – lo script permette di impostare una data e orario specifici di validità della condivisione di files e cartelle, dopo di che saranno impostati come privati.

Community sociali vs forum tradizionali

Negli ultimi anni grazie al boom dei social network hanno preso sempre più campo le funzionalità di community messi a disposizione dagli stessi social a discapito dei tradizionali forum.

I Gruppi di Facebook e le Community di Google+ sono i due esempi più evidenti.
Il social di Google permette di creare Community private e pubbliche, così come Facebook permette di creare gruppi privati (o meglio chiusi o segreti) e pubblici.

I forum tradizionali continuano a sopravvivere, ad esempio vengono utilizzati da molti brand per offrire supporto ai loro prodotti, sono scelti da molti blogger e siti di informazione.

Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

I vantaggi delle community sociali

– possono coinvolgere un gran numero di utenti
– chiunque può metterle in piedi facilmente ed in pochi minuti
– sfrutta le funzionalità intrinsiche dei social (condivisione, inviare inviti ad unirsi, notifiche istantaee, embed facile di foto e video)
– sono già pronti per il mobile

Gli svantaggi delle community sociali

– Non permettono di creare una struttura (macro-micro categorie ecc…) più o meno semplice
– Non tutte le persone utilizzano i social network
– I contenuti scompaiono con lo scrolling (può essere difficoltoso risalire ai contenuti che diventano più vecchi)
– Non si integrano con i siti web

I vantaggi dei forum

– Permettono un’integrazione con i siti web
– Hanno estense funzionalità analitiche
– Permettono di suddividere le discussioni per tematiche/argomenti
– Sono flessibili (è possibile integrare nuove funzionalità e/o estendere quelle preesistenti)

Gli svantaggi dei forum

– occorrono conoscenze tecniche per installazione/configurazione
– prevedono dei costi (hosting, se il forum è un software a pagamento e non gratuito)
– il bacino di utenza è più limitato rispetto a quello raggiungibile tramite social
– occorre amministrarli e mantenerli (aggiornamenti, pulizia utenti e moderazione discussioni)

15 utili estensioni Google Chrome

Chrome, il browser cross platform di Google può vantare uno Store davvero fornito di estensioni che permettono di ampliare le funzionalità e svolgere diverse operazioni.
Ecco 15 estensioni utili che meritano di essere citate.

FVD Downloader estensione che permette di scaricare video e audio da qualsiasi pagina, supporta molti siti quali Facebook, Vkontakte, ecc…

Adblock Plus famosa estensione che permette di bloccare tutte le pubblicità presenti nei siti

Awesome Screenshot permette di catturare l’intera pagine o parte di essa, prendere annotazioni

HTTPS Everywhere porting della popolare estensione Firefox, permette di ottenere in automatico l’indirizzo HTTP sicuro dei vari siti web

Estensione Iscrizioni RSS mostra quali feed RSS sono disponibili per un dato sito

WhatFont riconosce quali tipi di caratteri sono presenti in un sito

Instant Translate permette la traduzione istantanea, basta evidenziare una parola o parti di testo e premere T

Il Camelizer mostra tramite utile grafico l’andamento di prezzo di prodotti in Amazon

Hola Better Internet permette di navigare mascherando il proprio indirizzo IP scegliendo altri Paesi

Chrono Download Manager è un ottimo gestore di download che si integra perfettamente con Chrome (menù contestuale, toolbar…)

Incognito-Filter permette di aggiungere siti da visualizzare in modalità incognito o aprire nuove finestre in tale modalità

BehindTheOverlay permette di chiudere qualsiasi tipo di popup che blocca la visualizzazione dei siti

Tampermonkey permette di eseguire script creati da utenti (ad esempio quelli presenti in Greasy Fork)

Blur estensione per la sicurezza che permette di tenere le proprie informazioni personali al sicuro

Ghostery altra estensione per la sicurezza che permette di non essere tracciati dai trackers presenti nei vari siti

Google per la produttività

Google

Google non è solo motore di ricerca ma fornisce tutta una serie di apps pensate par la produttività sia personale che professionale.

Il grande vantaggio di utilizzare questi strumenti è la comodità di avere tutto online e fruibile da qualsiasi dispositivo, che esso sia pc, smartphone, tablet.

Tramite le apps di Google è possibile archiviare i propri files, gestire i propri documenti, appuntamenti e comunicare in totale mobilità.

Un altro punto forte sono le impostazione relative alla privacy, è possibile scegliere se e con chi condividere oltre agli alti standard di sicurezza offerti da Google.

Questo articolo vuole offrire una panoramica degli strumenti messi a disposizione non entrando troppo nei dettagli e tecnicismi delle singole apps messe a disposizione.

Comunicazione:

Gmail – il famoso client web per gestire la posta elettronica

Google+ – il social network di Google. Permette di condividere facilmente testo, foto, link, video, creare eventi e sondaggi. Aprire delle proprie Pagine e Community

Hangouts – permette di avviare conversazioni chat, audio/video con i contatti nelle proprie cerchie G+

Calendar – permette di organizzare le proprie pianificazioni e condividerle, promemoria via mail o SMS, sincronizzazione tra desktop e dispositivi mobili

Archiviazione:

Drive – lo storage online che mette a disposizione Google per archiviare i propri files. Memorizza file fino a 1 TB ciascuno. Il piano gratuito mette a disposizione 15GB totali.

Collaborazione:

Documenti – permette di creare documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e moduli

Sites – permette di creare siti web

Insomma Google offre una varietà di strumenti adatti ad ogni tipo di esigenza, sia personale che di business. E voi li sfruttate?

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!