Il trend della geolocazione

La geolocazione è un fattore sempre più presente nel web, ma di cosa si tratta?
In pratica consiste nel referenziare geograficamente (geotaggare) degli elementi.
Per far capire questo trend ecco una lista di esempi pratici tra siti, servizi e applicazioni che fanno uso di geolocazione:

Dear Map servizio che permette di creare e condividere le proprie mappe/tour

Gowalla, Foursquare, Booyah applicazioni mobile che permettono di postare/condividere la propria posizione dal proprio smartphone

WordPress Geo Mashup plugin per la nota piattaforma di blogging che consente il geoblogging (esempi qui)

Flickr il noto servizio di hosting foto ha opzioni per il geotagging

Browser Geolocation API la geolocazione introdotta nell’HTML5

GeoChirp web app che mostra i tweets in base a dove si clicca sulla mappa; Twitter include l’opzione per la geolocazione

Geomashable consente il geotagging di Facebook, Twitter, Wikipedia, Bing e Flickr su iPad

PlaceOpedia permette di collegare gli articoli Wikipedia con la loro geolocazione

Youtube video geotaggati

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!