Cosa sono i cookies Flash

I cookies Flash sono dei files utilizzati dalle applicazioni Flash per immagazzinare informazioni localmente, come esattamente succede con i normali cookies dei siti web. Sono chiamati anche Shared Object Local (files .sol) e risiedono in Documents and Settings\[nome account]\Application Data\Macromedia\Flash Player\#SharedObjects\

E’ possibile anche visualizzarli tramite l’utility gratuita Flash Cookies View.

Cancellare i Flash cookies

questi cookies non vengono cancellati con le normali funzionalità dei browser. E’ possibile cancellarli tramite il pannello di controllo delle impostazioni di Adobe Flash.

E’ sufficiente eliminare i siti web elencati.

E’ anche possibile cancellarli tramite apposite utility di pulizia (es. il freeware Ccleaner).

Editare i cookies Flash

E’ possibile modificare il contenuto dei cookies Flash tramite 2 apposite utility gratuite, .sol Editor o .minerva (quest’ultimo richiede Adobe AIR).

Ad esempio si modifica il contenuto dei cookies Flash quando si vuole “hackerare” i giochi Flash alterandone i valori.

Utilizzare video come input per webcam

ManyCam e SplitCam sono due software gratuiti per Windows XP / Vista / 7 (ManyCam è disponibile anche per Mac) che permettono in modo molto facile di utilizzare video come sorgente per la propria webcam. Nello specifico è possibile anche creare playlists, mandare video in loop, selezionare tra diversi formati disponibili (AVI, WMV, MPEG, FLV, ecc…)

Una volta in esecuzione basterà modificare le impostazioni video del vostro programma di messaggistica (MSN, Skype ecc…) selezionando dall’elenco periferiche ManyCam o SplitCam; stessa cosa per le chat cam via web (modificando le impostazioni di Adobe Flash come nell’immagine seguente)

Catturare e convertire video Flash

Il formato video Flash (.flv) è molto diffuso nel web, da Youtube a molti altri portali video. Vediamo come poterli scaricare e convertire tramite vari programmi gratuiti.

standalone:

Free FLV Converter programma leggero e di facile utilizzo. Permette di scaricare video da oltre 500 siti web e convertirli in diversi formati; supporta AVI, MP4, WMV, WMA e molti altri.
Durante l’installazione è possibile scegliere un’installazione personalizzata che consente di non installare un ad-aware.
Una volta avviato occorre scegliere la lingua (italiano incluso), è possibile cercare video direttamente dal programma, oppure se avete già il link aggiungere l’URL dall’apposita tab “Scarica Video”.
Una volta scaricato il video in formato .flv è sufficiente andare nella tab “Converti da flv”, aprire il file appena scaricato e selezionare il formato di output.

Orbit Downloader programma molto simile (anche se questo serve specificatamente per il download) con funzionalità interessanti quali supporto per video WebM e HTML5, supporto dei protocolli di streaming inclusi flussi RTMP / MMS / RTSP, supporta i browser IE, Firefox, Maxthon, Opera.

StreamTransport questo utilissimo programma consente di scaricare video anche per i siti dove gli altri programmi non funzionano. Supporta molti protocolli di streaming, funzionalità per la cattura automatica di URL.

TubeMaster++ scritto in Java (richiede quindi JRE installato), download disponibile per Windows, Linux e Mac, funziona nei sistemi sia 32 che 64 bit. E’ richiesto anche software/driver di cattura (JPcap in ambiente Linux e Mac, WinPcap in ambiente Windows, entrambi gratuiti).
Tra le features segnalo la conversione in altri formati multimediali (AVI,MPEG,MP3,MP4,WAV,WMA,MOV ecc…), motore di ricerca integrato per trovare video e mp3.

RTMPDumpHelper utility della Nirsoft che tramite RTMPDump Toolkit permette di catturare gli stream RTMP

addon Firefox:

se non volete utilizzare dei programmi standalone esistono 2 ottimi addons Firefox, Ant Video Downloader and Player e Download Helper

Interessanti software video gratuiti da iWisoft

iWisoft è uno sviluppatore di interessanti software gratuiti per i video per Windows 32 bit.

Flash Video Downloader una volta aperta si mette in fase di monitoraggio e cattura/scarica i video Flash presenti nei siti web, blog, ecc… supporta i protocolli HTTP, RTMP, RTMPT; preview dei video catturati prima di decidere se scaricarli e molto altro.

Flash/SWF to Video Converter converte i files Flash/SWF in formati video (AVI, MOV, MPEG ecc…), conversione batch e molto altro (non totalmente freeware)

Free video converter converte tutti i formati video più popolari, inclusi HD; ripping audio

Aumentare o diminuire la velocità delle applicazioni con speed hack

Forse non molti sono a conoscenza che tramite dei programmini è possibile alterare la velocità delle applicazioni diminuendola o incrementandola. Questa pratica è chiamata speed hack ed è generalmente utilizzata per “barare” nei giochi online (es. Flash) ma in generale può essere utilizzata per qualsiasi scopo; ad esempio per far scorrere più veloce il tempo di countdown nei siti di file hosting come Rapidshare.

Un programma (gratuito per Windows) si chiama Cheat Engine, una volta scaricato ed installato l’utilizzo è semplicissimo. Basta aprire un processo di Windows che si vuole agganciare (tramite l’apposita icona in alto a sinistra), premere il checkbox a lato “enable Speedhack” e settare il moltiplicatore della velocità desiderato, 1,0 è la velocità normale.

Un altro programma simile è NessGears (gratuito per Windows), anche qui il funzionamento è uguale. Si selezionano i processi (si è possibile selezionarne più di uno!), vengono visualizzate delle hot keys per le funzionalità dello speed hack ed infine il moltiplicatore della velocità.

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!