Come disassemblare qualsiasi APK con Apktool

Apktool

Apktool è una piccola ma potente utility che permette di fare reverse engineering sui compilati Android (.apk), permettendo quindi di estrarne, vederne e modificarne il contenuto.

L’ultima versione attualmente disponibile (2.x) richiede Java almeno in versione 7 installato.

Per installare Apktool in Windows è sufficiente scaricare dalla pagina Install uno script apktool.bat e Apktool-2 (apktool.jar).

Copiare entrambi i files in una cartella appositamente creata, ad esempio C:\apktool.

Aprire un prompt dei comandi con diritti di amministratore e posizionarsi dentro C:\apktool.

Apktool dispone di diverse opzioni ma quella che ci interessa a noi è quella che serve per disassemblare gli APK.

Proviamo per comodità a copiare un qualsiasi file .apk dentro C:\apktool.

Quindi dal prompt dei comandi digitiamo apktool d nomefile.apk (dove nomefile è il nome del nostro apk).

Poco dopo apktool creerà una cartella con il nome dell’apk e dentro troverete tutti i files sorgenti dell’app (cartelle assets, original, res, ecc…)

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!