L’importanza della sicurezza dei dati oggi

La sicurezza dei dati rappresenta uno degli aspetti critici sia a livello casalingo che professionale, basti pensare l’enorme danno che può causare la perdita di dati personali o all’interno di un’azienda.
E’ per questo che in Italia, come all’estero, c’è una crescente attenzione riguardo questo aspetto.

Spesso ci si affida a soluzioni di backup su supporti tradizionali (es. hard disk, unità a nastro) che possono rivelarsi non efficaci al 100%; ad esempio furti, corruzione dei dati o problemi hardware ai dispositivi sono problematiche comuni.

Un altro aspetto da considerare è la quantità di dati, a lungo andare essa aumenta sempre più e queste soluzioni di backup si rivelano non adeguate.

E’ per questo che Seeweb propone servizi Cloud Computing garantendo la sicurezza dei dati online.
Soluzioni di “backup as a service” consentono di prevenire “data disaster” in quanto i dati risiedono in modo sicuro remotamente ed hanno il grande vantaggio di poter essere accessibili ovunque ed in qualunque momento.

Il backup online tramite il servizio di Cloud Backup offerto da Seeweb è uno di quelli che si avvale della tecnologia del cloud computing.
E’ sufficiente una connessione Internet e, tramite un software installato sul proprio computer, è possibile eseguire sia il backup che il ripristino dei dati.

Cloud Backup è molto versatile e può far fronte a vari tipi di esigenze. Ad esempio con un unico account è possibile effettuare il backup del proprio pc, di un vecchio server che sta nel proprio ufficio, di un server dedicato.
Ciò si traduce in un notevole risparmio sia di tempo che di denaro, infatti la fatturazione è solo a consumo di spazio e prescinde da quante workstation si backuppano e dalle policy.
Con i metodi di backup tradizionali (non cloud) e affidandoci a supporti fisici invece saremo costretti ad utilizzare più dispositivi di backup, ciascuno per workstation.

Le soluzioni cloud come quelle offerte da Seeweb garantiscono un alto livello di affidabilità a costi contenuti e permettono di mantenere in totale sicurezza dati sensibili ed importanti.
Consideratela come una sorta di assicurazione sulla vita a livello informatico: una perdita accidentale di dati può causare la perdita di anni di lavoro!

Intervista a Piero Delle Chiaie di Seeweb sulla sicurezza dei dati

Interessante intervista a Piero Delle Chiaie, Capo Tecnico Seeweb, sulla sicurezza dei dati e sul sistema di CloudBackup messo a disposizione.

I dati presenti in rete crescono, cresce anche la loro sicurezza?
Gli incidenti di perdita di dati sono molto costosi. E possono capitare. Pensiamo ai furti di computer, per esempio, oppure al danneggiamento fisico di un hard disk: è capitato e continua a capitare nonostante il progredire delle diverse tecnologie di supporto. Nel caso di hard disk danneggiati ci sono figure che si occupano proprio dell’attività di recupero dei dati ma oltre ad avere costi giustamente alti non possono comunque dare garanzia che tutti i dati vengano recuperati.
Nel caso di furti, invece, questa possibilità neanche esiste! Insomma, se non si ha a disposizione un backup remoto i dati sensibili possono essere persi o peggio rubati.

Qual è l’attenzione in Italia verso la sicurezza dei dati?
L’attenzione c’è: perdere dati è uno dei timori più diffusi ma nello stesso tempo non si fa abbastanza attenzione a tutelarli.
Proteggere i propri dati, quelli per esempio personali, oppure dati sensibili inerenti i propri clienti è fondamentale.
Sono in vigore delle normative circa la sicurezza dei dati che vanno rispettate ma non sono sufficienti se poi a livello sistemistico non si adottano accorgimenti ulteioriori. A mio giudizio ad esempio sarebbe utile adottare soluzioni standard con cifratura dati. Esistono diverse soluzioni che permettono di “cryptare” i dati fisici e quelli trasmessi in rete con algoritmi più o meno complessi che forniscono un buon grado di sicurezza. Il nostro sistema di CloudBackup ad esempio (un backup remoto a tutti gli effetti) utilizza un algoritmo di cifratura di tipo AES (Advanced Encryption Standard) a 128 bit.

Con il Cloud pubblico il problema si risolve alla radice?
Sì, il PaaS risolve il problema perché si esternalizza la gestione del proprio sito e server mail, ma pensiamo ai recenti risultati che vedono ancora una larga diffusione di servizi “privati”.
Parlando con molti clienti ci accorgiamo che in molti uffici e sedi amministrative si fanno backup alla “vecchia” maniera, con nastri e dischi.
E non si pensa che se qualcosa va storto si possono perdere anni di lavoro e dati sensibili!

Quali sono le soluzioni?
Quelle di “backup as a service”. Il semplice fatto che il backup è remoto sta in un datacenter sicuro e certificato offre la certezza che i dati siano tutelati da un’altra parte e soprattutto che per qualsiasi problema possono contattare un provider sensibile alla sicurezza dei dati stessi.

Oltre al fatto di essere remoto quali sono i vantaggi di soluzioni di backup as a service?
La possibilità di personalizzare molto le policy, la frequenza per esempio. E di poter recuperare i dati ovunque mi trovi.
E’ importante chiaramente anche che dietro ci sia un software solido. La nostra scelta per esempio è del TSM di IBM (“Tivoli Storage Manager”), il più affidabile in campo. Inoltre si deve avere possibilità di fare backup anche incrementale di qualsiasi quantità di storage, con scalabilità assoluta, potendo decidere di cifrare i dati anche in maniera selettiva. Potrei decidere ad esempio di cifrare il contenuto di una sola cartella in modo che nessuno oltre l’utente che conosce la passphrase possa recuperare i dati dal backup remoto.
Insomma, si possono conservare i dati senza per questo motivo raddoppiare i costi avendo la certezza che quanto affidato al fornitore sia al sicuro grazie ai meccanismi di criptaggio disponibili.

8 software gratuiti per effettuare il backup dei dati in Windows

Tutti sappiamo quanto è importante effettuare regolari backup dei propri dati, ecco quindi 8 software gratuiti per Windows che consentono di agevolare questa funzione:

EASEUS Todo Backup Home il programma ha molte funzionalità, consente di effettuare immagine di dischi e partizione, backup files e cartelle, backup automatici, salvataggio su vari dispositivi, facile ripristino in caso di danneggiamento, backup incrementali e schedulazione, ecc…

Macrium Reflect free creazione di immagini dischi mentre si lavora, salvataggio su vari dispositivi, schedulazione, ecc…

Paragon Backup & Recovery Free Advanced Edition backup completi, differenziali, schedulazione, salvataggio su vari dispositivi, ecc…

GFI Backup Home Edition interfaccia con procedure guidate, numerose opzioni di backup, sincronizzazione files e cartelle, backup incrementali e differenziali, ecc…

SyncBack freeware interfaccia semplice, salvataggio su vari dispositivi, ecc…

FBackup software leggero e semplice, backup automatici, procedure guidate, supporto plugins e multilingue, ecc…

Comodo backup tra le caratteristiche spicca il backup online dei dati

Cobian Backup schedulazioni, log, compressione ecc…

Come fare il backup del tuo telefono su Windows gratuitamente

Tutti i giorni ci troviamo a che fare con la sicurezza dei dati, non solo quelli del proprio pc ma anche del proprio telefono (cellulare, smartphone).
Molti produttori hanno un proprio software di gestione del proprio dispositivo con il computer.

Di seguito invece recensisco 3 software gratuti “universali” (quindi funzionanti con vari dispositivi mobile) per Windows con cui effettuare questa operazione di backup dei propri dati.

Leggi il seguito

Software free recupero files corrotti cancellati

Una panoramica su software rigorosamente free/opensource per il recupero di dati danneggiati e/o cancellati:

MiniTool Partition Recovery software recupero partizioni per Windows, supporta molti file system e tipi di hard disk

Recuva per Windows, uno dei programmi di recupero più famosi e con molte features

Undelete Plus gira su tutti i s.o. Windows e supporta tutti i file system Windows, inoltre recupera immagini da schede CompactFlash, SmartMedia, MultiMedia e Secure Digital

PC Inspector per S.O. Windows, supporta i file system FAT e NTFS, ha una funzione speciale di recupero immagini, video, documenti, suoni, archivi corrotti

TestDisk multi OS, supporta file system e partizioni Windows e Linux, ripara settori di boot e tante altre opzioni!

Restoration per S.O. Windows, supporta file system FAT e NTFS, recupera anche dalle cards delle fotocamere digitali, il programma è standalone cioè non richiede installazione

R-Undelete e R-Linux rispettivemente per Windows e Linux; della stessa casa produttrice troviamo anche altri tool di recupero specifici come R-Mail, R-Word, R-Excel

PhotoRec multi OS, recupero di files e foto, video, documenti, archivi…

Pandora Recovery per Windows, recupera tanti e vari tipi di files

Dr Freeware LiveCD per Windows e Linux

CD Recovery Toolbox utility specifica per il recupero di files da CD, DVD, BluRay

Zero Assumption Digital Image Recovery utility specifica per il recupero di immagini/video dalle schede macchine fotografiche digitali

DiskDigger recupera anche da USB flash e da memory cards

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!