4 modi per provare il tuo CMS preferito

Joomla, WordPress, Drupal ecc… sono tra i CMS (content management system) più conosciuti, e ce ne sono moltissimi altri (scritti in vari linguaggi), esistono varie possibilità per poterli provare:

self hosted
prendere uno spazio web (gratuito o a pagamento) e caricarci il CMS desiderato, ovviamente previa compatibilità con il web hoster

installazione locale
installare e configurare in locale i componenti necessari per far girare il CMS (web server, interprete linguaggio, server database), quindi installarci il CMS desiderato.
Sempre in locale ma con una procedura più facilitata è possibile ottenere lo stesso risultato tramite degli installer fatti apposta (v. Bitnami)

macchine virtuali / immagini ISO / live cd
esistono delle macchine virtuali già predisposte (immagini VMWare / Virtualbox), immagini ISO e live cd preparati appositamente con CMS già installati e configurati, (v. Bitnami e Turnkey Linux)

cloud
i CMS vengono deployati nei servizi cloud come Amazon EC2, (v. Bitnami e Turnkey Linux)

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!