Contest e recensione Aomei Partition Assistant 5

Partition Assistant di Aomei fornisce una soluzione completa per la gestione delle partizioni in ambiente Windows (32 e 64 bit).

Molto spesso le funzionalità di base offerte dal sistema operativo non bastano, le principali funzioni di Partition Assistant 5 sono:

– Wizard Extend Partition per utilizzare lo spazio del disco
– migrazione sistema operativo a SSD o HDD
– Recupero partizioni
– Creazione disco bootable

Il wizard guidato per la migrazione del S.O. a SSD o altro HD è intuitivo e molto utile quando si effettua un aggiornamento del proprio pc o si compra un nuovo hard disk.

Partition Assistant è disponibile in 3 versioni, Home (gratuita), Pro (36$ singola licenza + supporto tecnico a vita, 46$ per aggiornamenti gratuiti a vita) e Server (136$).

La versione Pro offre maggior funzioni rispetto alla versione gratuita per gli utenti più esigenti.

Il software gira su Windows 8, Windows 7 (SP1 incluso), Vista, XP, 2000 (sia 32bit che 64bit) ed è multi language (supporta inglese, tedesco, francese, spagnolo, italiano, giapponese e cinese).

CONTEST:

Grazie alla cooperazione con Aomei vengono messe in palio ben 15 licenze di questa versione. Seguire attentamente le regole per partecipare al contest ed avere la possibilità di vincere.

Policy:
1. AOMEI Partition Assistant Pro Edition V5.1 è licenziato per computer.
2. Ogni licenza permette l’installazione su 1 computer.
3. Non è permesso il trasferimento della licenza su un altro computer.
4. E’ possibile installare/registrare il software in qualsiasi momento.
5. Supporto email gratuito fornito a vita

Chi non riceve la licenza omaggio può sempre utilizzare la versione Home che è gratuita per uso sia casalingo che commerciale.

Simo blog rispetta la privacy: gli indirizzi dei tuoi account Facebook e Twitter / indirizzo e-mail non saranno utilizzati per qualsiasi altro scopo.

a Rafflecopter giveaway

Anteprima esclusiva e licenza gratuita Aomei Partition Assistant 5

Grazie ad una collaborazione con Aomei viene offerta la possibilità di provare in anteprima la nuova versione 5 di Partition Assistant, l’ottimo software per la completa gestione delle partizioni in ambiente Windows (32 e 64 bit).

Rispetto alla versione precedente vengono introdotte una serie di funzionalità interessanti quali:

– facile migrazione dell’OS a SSD/HDD

– recupero di partizioni per trovare files persi

– allineamento partizioni per una longevità e performance ottimale

– conversione da GPT a MBR e viceversa senza perdita di dati

– riscrittura corretta del Master Boot Record nel caso in cui l’MBR sia corrotto

– creazione di CD bootable basato su WinPE in caso di problemi di boot

– inizializzazione disco, cambio tipo ID della partizione, cambio numero seriale

– creazioni di partizioni Linux ext2/ext3

Sarà possibile provare tutte le funzionalità di questa nuova versione scaricando nel periodo di test indicato (dal 21 al 28 Maggio) il programma al link fornito.

Tutti coloro che proveranno il software e forniranno il loro feedback tramite la pagina Facebook di Aomei o il canale Twitter potranno ricevere una licenza omaggio della versione 5 pro quando verrà rilasciata lasciando il proprio indirizzo e-mail.

Infine vi lascio ad alcuni screenshots:

6 buone ragioni per usare HTML 5 e CSS 3

HTML 5 è il linguaggio di markup web che sta prendendo sempre più piede insieme al CSS 3 utilizzato per definire lo stile degli elementi.
Da siti e servizi famosi quali Youtube, Gmail, Twitter ecc… ai vari CMS con templates realizzati con queste tecnologie si può tranquillamente dire saranno i linguaggi del presente e lo saranno per un bel pezzo per il futuro.

Ma perchè utilizzarli? Ecco 6 buoni motivi:

– permettono una visualizzazione ottimale nei dispositivi mobili (smartphone e tablets)
– si possono creare apps (web e per dispositivi mobili)
– consentono di caricare i siti in maniera più veloce
– uso di tag semantici con impatti positivi sul SEO (header, article, aside, footer)
– promuove l’aspetto multimediale (inclusione facile di audio e video)
– con CSS3 si può avere un grande impatto visivo in pochi semplici passi

C’è da dire che esistono anche molti “kit di sviluppo” pronti all’uso per chi si vuole cimentare ad utilizzarli, frameworks e templates aumentano sempre più ogni giorno.

12 eccellenti siti riguardo HTML5

HTML5 è il nuovo linguaggio di markup per lo sviluppo web, di seguito una lista di 12 siti che dimostrano cosa è in grado di fare: tutorials, demo, gallerie, giochi, ecc…
Ricordo che attualmente HTML5 è supportato da Firefox, Chrome, Opera, Safari.

Ricevi gli aggiornamenti del blog

Vuoi rimanere aggiornato riguardo gli ultimi articoli pubblicati nel blog? Inserisci la tua email per sottoscriverti alla newsletter!